CONTATORE

Sommario

l'MTC

l'MTC
dal 10 al 25 del mese

The Recipe-tionist

The Recipe-tionist
Dal 15 al 31

I NOSTRI VIDEO ....

PER VEDERE I NOSTRI VIDEO (TROPPO DIVERTENTI!) ANDATE IN ALTO ALLA DESTRA DELLA SCRITTA HOME PAGE

Lettori fissi

Magali

Magali
lunedì 27 dicembre 2010
Magali ed io abbiamo la fortuna di avere delle amicizie speciali, che ci riempiono di attenzioni, di affetto guardate la pelosotta cos’ha ricevuto per natale …

E qui di seguito guardate che bei biscotti fatti in casa, in realtà erano molti di più, ma sono già nelle nostre panciotte!

Ci hanno regalato del fegato d’oca, che ovviamente io non mangio e non compro, Magali ha avuto l’idea di utilizzarlo così spulciando tra le ricette di un vecchio giornale …

Aperitivo del cavolo
Ingredienti per 6 persone:
1 petto di anatra
50 g di fegato d’oca
80 g di lardo
30 g di panna da cucina
1 scalogno
1 verza
burro
1 bicchierino di Cognac
sale e pepe

Preparazione:
togliete la pelle al petto di anatra, divideto in pezzetti, mettetelo in una scodella con il Cognac e fare marinare 2 ore.
Pelate ed affettate finemente lo scalogno e fatelo soffriggere in una padella antiaderente con una noce di burro, fate insaporire il petto d’anatra per 5 minuti a fuoco vivace, salate e pepate. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare, passate al mixer con il lardo e la panna per ottenere un paté morbido.
Fate cuocere al dente 18 larghe foglie di verza, scolatele e stendetele su un canovaccio ad asciugare. Privatele della nervatura centrale e dividetele in 4 spicchi.
Su un foglio di pellicola alimentare trasparente mettete 6 spicchi di verza sovrapposti ed incrociati, in modo da formare una specie di corolla.
Al centro di ogni corolla mettete del paté ed un dadino di fegato d’oca. Chiudete il tutto nella corolla raccogliendo insieme le foglie come cocche di un fazzoletto, quindi stringete il piccolo cavolo nella pellicola e ripetete l’operazione per preparare gli altri.
Mettete in frigorifero per 6 ore. Togliete dal frigorifero, levate la pellicola e servite a temperatura ambiente accompagnando con pane tostato caldo.
E come dice Magali “leccatevi i baffi!”

3 commenti:

Mestolo e Paiolo ha detto...

Ciao, grazie per la visita e sopratutto per questa sfiziosa ricetta, tanti auguri di buone feste a te e Magali.

Minù ha detto...

Ma che bei regalini!!!! Fortunata la pelosetta ;-)
E che bella questa ricetta! Grazie per averla condivisa con noi :)

p.s. c'è posta per voi ;-)

Baciotti
Minu'

cristi ha detto...

Deve essere una vera leccornia!

Posta un commento

Dite la vostra!

ELENCO RICETTE

ELENCO RICETTE
clicca sul micio!

Cerca nel blog

Archivio blog

Ci siamo anche noi!

Tutti Uniti!

Tutti Uniti!

Siamo

Siamo