CONTATORE

Sommario

l'MTC

l'MTC
dal 10 al 25 del mese

The Recipe-tionist

The Recipe-tionist
Dal 15 al 31

I NOSTRI VIDEO ....

PER VEDERE I NOSTRI VIDEO (TROPPO DIVERTENTI!) ANDATE IN ALTO ALLA DESTRA DELLA SCRITTA HOME PAGE

Lettori fissi

Magali

Magali
L'ARRIVO DI MAGALI

A pasqua del 2006 sono andata qualche giorno nel mio rifugio estivo, nel sud della Francia, avevo preparato del pesce alla griglia ed è arrivata lei. Ha mangiato e poi se n'è andata, è ritornata nella notte e l'ho fatta entrare, mi ha fatto la danza del latte in grembo e poi le ho aperto la porta e le ho ridato la libertà.
Ero convinta che avesse una casa dove vivere.
Sono poi ritornata a Torino. I mesi sono trascorsi ed ogni tanto pensavo a quell'incontro ...
In estate sono ritornata e il giorno del mio arrivo indovinate chi ho trovato ad aspettarmi? La pelosotta era lì ed ancora non aveva un nome.
Per tutta l'estate è sempre venuta a mangiare da noi, ma non stava molto in nostra compagnia, non entrava mai in casa. Alla fine di agosto, ero ancora indecisa sul da farsi, ma l'ho portata dal veterinario per una visita e mi ha detto che era una micina sterilizzata, quindi aveva un padrone ... La dottoressa, però, mi aveva anche detto che a volte i gatti, che vanno in giro, decidono di trovare una casa che gli piace di più, forse perchè nella precedente può essere arrivato un altro micio che loro non sopportano, oppure poteva essere stata smarrita da qualche camperista.
Volevo scoprire se questa pelosotta apparteneva a qualcuno, giunta a casa le ho messo un collarino ed un bigliettino attaccato in cui scrivevo che volevo adottare questa micina e se esisteva un padrone di scrivermelo sul biglietto!
Nessuno l'ha reclamata. Io ero molto indecisa nel portarla con me a Torino, in quanto soffro di asma allergica dovuta alla vicinanza dei gatti! Ho diviso ben 16 anni della mia vita con un gatto europeo ed ho avuto sempre l'asma per tutti quegli anni.
Mio nipote, che trascorreva le vacanze con noi, mi ha detto "zia se non porti questa gattina a Torino, te ne pentirai e dovremo tornare qui a cercarla!".
Così ho preso la decisione: sarebbe venuta con noi!
Durante tutto il viaggio di ritorno, ben 7 ore, non ha emesso un miagolio, è sempre stata bravissima e giunta a casa si è subito ambientata ...
Mi aspettava un altro miracolo: nonostante lei sia pelosissima, soprattutto in inverno, non sono allergica a lei, nonostante la sua presenza io sto bene e sono felice che lei mi abbia trovato. L'ho chiamata Magali, perchè per me è una gatta magica. Può darsi sia completamente o in parte di razza siberiana.
Grazie al nostro incontro, ho capito una cosa importantissima: che nella vita non dobbiamo mai dare nulla per scontato, l'impossibile può diventare possibile.
Io amo molto i gatti, ma dopo il mio micione rosso ho sempre pensato di non poter più tenere un gatto in casa ed invece ... se lei tra 110 dieci casette ha scelto proprio la mia avrà ben un significato, non credete?
La mia vita è stata accompagnata dalla presenza di svariati felini e devo dire che sono sempre loro che hanno scelto me, sono convinta che è sempre il gatto che sceglie l'umano con cui dividere la vita e non viceversa come alcuni si illudono!
Magali è anche magica, perchè dal suo arrivo sono cambiate positivamente molte cose nella mia vita ed io sono sicura che è anche merito suo!
Grazie per esserci, per guardarmi con le tue espressioni buffe, per farmi ridere ... Grazie di cuore Magali.

ELENCO RICETTE

ELENCO RICETTE
clicca sul micio!

Cerca nel blog

Archivio blog

Ci siamo anche noi!

Tutti Uniti!

Tutti Uniti!

Siamo

Siamo