CONTATORE

Sommario

l'MTC

l'MTC
dal 10 al 25 del mese

The Recipe-tionist

The Recipe-tionist
Dal 15 al 31

I NOSTRI VIDEO ....

PER VEDERE I NOSTRI VIDEO (TROPPO DIVERTENTI!) ANDATE IN ALTO ALLA DESTRA DELLA SCRITTA HOME PAGE

Lettori fissi

Magali

Magali
venerdì 5 marzo 2010

Ho visto “Invictus” e lo definisco un inno al perdono.
Per natura non ho mai provato né rancore, né odio e per me perdonare è sempre stato semplice. Comprendo, però, che se si sono subiti oltraggi e soprusi accettare di dimenticare e tendere la mano non sia facile. Nelson Mandela, protagonista di questo film, rinchiuso in carcere per 27 anni esce da questa pesante esperienza ricco di amore nei confronti della sua gente, ma anche della razza a cui appartengono i suoi aguzzini. Riesce con il suo comportamento, la sua intelligenza e la profonda conoscenza dell’animo umano a generare amore, solidarietà e unione tra due razze da sempre antagoniste. Da tutto questo nasce una forza unica e positiva.
Madiba, titolo onorifico adottato dai membri anziani della sua famiglia, prima di essere il presidente Nelson Mandela è un uomo con la U maiuscola e le mie umili parole non sono in grado di esprimere la sua grande umanità.
Oggi ho incontrato un amico di infanzia, che non vedevo da quell’epoca, mi ha fatto piacere ed è stata una piacevole sorpresa, in quanto la nostra breve chiacchierata era scevra da imbarazzo, come se ci fossimo visti di recente.
In seguito a ciò Magali ed io abbiamo pensato che la vita dovrebbe essere sorprendente e così abbiamo preparato questa ricetta.


Carciofi con sorpresa
Ingredienti per 4 persone:

4 carciofi
il succo di un limone
10 g di funghi porcini secchi
0,5 dl di vino bianco
prezzemolo tritato
1 mozzarella
2 uova
30 g di farina
30 g di panpesto
olio di oliva
sale e pepe

Preparazione:
pulite i carciofi, tagliateli in metà ed eliminate l’eventuale barba, e metteteli in un’insalatiera con l’acqua acidulata con il succo di limone per evitare che anneriscano.
Scolate ed asciugate la mozzarella, tagliatela a fetta.
In una scodella fate rinvenire i funghi secchi nell’acqua tiepida. Quando si sono ammorbiditi, scolateli e tritateli grossolanamente.
In una padella antiaderente fate rosolare, con un po’ di olio di oliva, i funghi per qualche minuto aggiungendo il vino bianco e un pizzico di sale, aggiungete il prezzemolo tritato e fate evaporare il vino a fuoco vivace. Togliete dal fuoco.
Fate bollire in acqua salata i carciofi per 3-4 minuti.
Scolateli, fateli intiepidire e poi asciugateli.
Prendete la metà di un carciofo mettevi un all’interno un cucchiaino di funghi, poi una fetta di mozzarella, salate e pepate e un altro cucchiaino di funghi. Mettetevi sopra l’altra metà del carciofo, in modo da ricomporlo come se fosse intero.
Fermatelo con degli stuzzicadenti. Fate così per tutti gli altri carciofi.
In un’insalatiera sbattete le uova con un pizzico di sale. Passate i carciofi nella farina, poi nelle uova ed infine nel panpesto.
Scaldate l’olio in una padella antiaderente e fate dorare i carciofi.
Scolatele su un foglio di carta assorbente e servite caldo.
E come dice Magali “leccatevi i baffi!”

0 commenti:

Posta un commento

Dite la vostra!

ELENCO RICETTE

ELENCO RICETTE
clicca sul micio!

Cerca nel blog

Archivio blog

Ci siamo anche noi!

Tutti Uniti!

Tutti Uniti!

Siamo

Siamo