CONTATORE

Sommario

l'MTC

l'MTC
dal 10 al 25 del mese

The Recipe-tionist

The Recipe-tionist
Dal 15 al 31

I NOSTRI VIDEO ....

PER VEDERE I NOSTRI VIDEO (TROPPO DIVERTENTI!) ANDATE IN ALTO ALLA DESTRA DELLA SCRITTA HOME PAGE

Lettori fissi

Magali

Magali
lunedì 22 marzo 2010

Volevo solo dire a chi ci segue che la signora Teresa, detta Tita è ancora in ospedale, ma sta meglio Magali ed io ringraziamo coloro i quali anche solo per un attimo le hanno inviato un pensiero positivo.
Noi siamo convinte che l’unione fa la forza e, perché ci crediamo veramente, vi parliamo di un’iniziativa che ci ha segnalato una nostra amica ed, ovviamente, lettrice: Laura. Suo figlio parteciperà, il 6 giugno di quest’anno, a una corsa di beneficenza a Battersea Park di Londra, (dove lui vive). L'iniziativa serve a supportare la ricerca dell'ospedale pediatrico di Londra Great Ormond Street Hospital per cui lui lavora. Si possono fare donazioni anche piccolissime (anche 5 £ vanno bene!... che sono pari a 5,50 euro), non abbiate timore nel versare una minima offerta, e ricordate che questa piccola somma, forse a tanti di noi non cambia la vita, ma può aiutare altri. Con un piccolo gesto potete distinguervi dai molti e fare la “differenza”. Mi sono permessa di farvi questo invito, perché conosco direttamente le persone interessate e sono degne della massima fiducia. E se volete offrire di più ... ancora meglio, Magali ed io abbiamo già dato il buon esempio. Allora se volete incoraggiare Giovanni e “correre con lui” nella maratona verso un mondo migliore potete cliccare qui Giovanni Biglino
e qui Per ulteriori informazioni
A tal proposito vi narro questo spicchio di vita: trent’anni fa ho vissuto un lunghissimo periodo, causato da motivi di salute dei miei genitori, durante il quale, a volte non c'erano neanche i soldi per il vitto quotidiano, da quel momento ho avuto un’attenzione, anche se giustificata, nei confronti del danaro. Quei tempi bui sono terminati con un epilogo drammatico, nel corso del tempo ho iniziato a lavorare, ad avere delle risorse economiche e ho deciso che non era più il caso che fossi attenta al denaro, ho deciso di comprarmi sempre ciò che potevo permettermi, ho faticato, fare regali agli altri per me era una gioia, ma stavo malissimo quando dovevo acquistare qualcosa per me stessa. Alla fine ci sono riuscita e sono contenta, perché credo che le persone, attaccate al denaro non per necessità, e ce ne sono molte, sono veramente aride e povere di spirito.
Non bisogna essere ricchi, per essere generosi.
Vi lascio con queste parole dello scrittore, che più amo in assoluto, perché tutti i suoi romanzi, che siano fiabeschi, realistici, drammatici con semplici parole riesce a trasmettere delle grandi verità.

Gli umani sono bizzarri.
Un signore chiese al mio amico Jaime Cohen: “Voglio sapere che cosa c’è di più bizzarro negli esseri umani”
Cohen rispose” Pensano sempre al contrario: prima hanno fretta di crescere, e poi sospirano per l’infanzia perduta. Prima ci rimettono la salute per i soldi, e subito dopo spendono i soldi per avere la salute.
Pensano al futuro con tale ansia che trascurano il presente e così non vivono né il presente, né il futuro.
Vivono come se non dovessero mai morire, e muoiono come se non avessero mai vissuto”.
da “Come il fiume che scorre”
Paulo Coelho

Ed ora la ricetta del giorno, è semplicissima, ma di grande effetto.

Piccole trasparenze
Ingredienti per 8 persone:

un dado di gelatina
il succo di mezzo limone o 3 cucchiai di aceto (io di solito uso quello balsamico)
70 g prosciutto cotto tagliato a dadini
4 cetriolini in agrodolce tagliati a dadini

Preparazione:
preparate la gelatina secondo le istruzioni che troverete sulla confezione, aggiungete o il succo del limone o l’aceto secondo il vostro gusto, togliete dal fuoco e lasciate intiepidire.
Negli appositi stampini di silicone mettete i dadini di prosciutto e quelli di cetriolino versatevi sopra la gelatina tiepida e mettete in frigorifero per almeno due ore.
Prima di servirli togliete lo stampo dal frigorifero e mettetelo a bagno nell’acqua calda per 30 secondi. Rovesciate poi sui singoli piatti.
E come dice Magali "leccatevi i baffi!".

1 commenti:

cristi ha detto...

Che eleganti! Copierotteli!!!

Posta un commento

Dite la vostra!

ELENCO RICETTE

ELENCO RICETTE
clicca sul micio!

Cerca nel blog

Archivio blog

Ci siamo anche noi!

Tutti Uniti!

Tutti Uniti!

Siamo

Siamo