CONTATORE

Sommario

l'MTC

l'MTC
dal 10 al 25 del mese

The Recipe-tionist

The Recipe-tionist
Dal 15 al 31

I NOSTRI VIDEO ....

PER VEDERE I NOSTRI VIDEO (TROPPO DIVERTENTI!) ANDATE IN ALTO ALLA DESTRA DELLA SCRITTA HOME PAGE

Lettori fissi

Magali

Magali
domenica 28 marzo 2010
Oggi riflettevo sul fatto che gli esseri umani sono variegati: conosco persone che nella loro vita non hanno mai preso una decisione se, non inerente alla scelta lavorativa, non hanno mai deciso di acquistare una casa, dei mobili, affrontare un trasloco, scegliere un auto, mettersi in viaggio …
Io, come ben sapete, ho sempre in cantiere qualche sogno, ed ultimamente hanno anche una data di scadenza che viene rispettata e, non proprio magicamente, si concretizzano!
E’ faticoso, stressante e, spesso, Magali ed io vorremmo essere prive di obbiettivi, desiderare, impegnarsi, raggiungere uno scopo è significativo di un animo tormentato: ebbene sì noi siamo sempre sulla cresta dell’onda, abbiamo cercato di metterci tranquille, di non saltare nessun ostacolo, ma è più forte di noi, siamo sicure che il momento in cui saremo come tanti, senza entusiasmo, vorrà dire che avremo deposto il nostro caschetto da esploratrici, che la mediocrità si sarà impossessata dei nostri esseri, che la nostra sete di conoscenza sarà stata prosciugata e noi non saremmo più Helga e Magali, nei nostri occhi non si vedrà più la brillantezza, la curiosità, la voglia di metterci alla prova.
Per fortuna quel tempo non è ancora arrivato, oggi ci siamo guardate, abbracciate e abbiamo detto all’unisono “forza partiamo alla conquista di un altro pianeta!”. Siamo due folli una molto pelosa, l’altra molto meno, innamorate della vita e con ancora tante cose belle da vivere e se qualcuno si vuole unire alla nostra stramba brigata è il benvenuto!
E con gli ultimi carciofi ecco cosa abbiamo cucinato Magali ed io!


Tagliatelle al forno
Ingredienti per 4 persone:

250 g di tagliatelle secche
2 carciofi
150 g di piselli (io utilizzato quelli surgelati)
1 scalogno
20 g di parmigiano reggiano
60 g di mascarpone
1 dl di brodo vegetale
huile d’olive
sale e pepe
10 g di burro per ungere gli stampi

Preparazione:
pulite i carciofi, tagliateli in quarti ed eliminate l’eventuale barba, e metteteli in un’insalatiera con l’acqua acidulata con il succo di limone per evitare che anneriscano.
Scolateli e affettateli finemente.
Pelate lo scalogno e fatelo soffriggere in un padella antiaderente con due cucchiai d’olio.
Aggiungete i carciofi, i piselli, il sale e pepe. Fate cuocere 5 minuti aggiungete il mascarpone e continuate la cottura per altri 5 minuti. Togliete dal fuoco.
Fate cuocere la pasta in acqua bollente salata (2 minuti in meno del tempo di cottura indicato sulla confezione).
Scolate la pasta , versatela in una insalatiera con la salsa e amalgamate bene.
Versate la pasta condita in una pirofila da forno unica o in singole porzioni imburrate, aggiungete tutto il brodo se avete utilizzato una pirofila unica o 0,25 in ogni porzione.
Continuate la cottura in forno a 200° per 10-15 minuti circa (il brodo deve essere completamente assorbito).
E come dice Magali “leccatevi i baffi!”

0 commenti:

Posta un commento

Dite la vostra!

ELENCO RICETTE

ELENCO RICETTE
clicca sul micio!

Cerca nel blog

Archivio blog

Ci siamo anche noi!

Tutti Uniti!

Tutti Uniti!

Siamo

Siamo