CONTATORE

Sommario

l'MTC

l'MTC
dal 10 al 25 del mese

The Recipe-tionist

The Recipe-tionist
Dal 15 al 31

I NOSTRI VIDEO ....

PER VEDERE I NOSTRI VIDEO (TROPPO DIVERTENTI!) ANDATE IN ALTO ALLA DESTRA DELLA SCRITTA HOME PAGE

Lettori fissi

Magali

Magali
lunedì 29 marzo 2010
Nella mia vita ho vissuto eventi drammatici ed improvvisi, non avevo mai provato prima un dolore talmente forte da sentire un intenso spasmo fisico al cuore da non riuscire a respirare, per anni ho cercato delle risposte … poi ho capito, che bisogna accettare che certe domande rimangano inesitate.
Non possiamo avere la possibilità della conoscenza assoluta di ogni cosa, forse non saremmo in grado di comprendere o reggere la verità oppure dobbiamo accettare anche le ingiustizie o episodi che ci appaiono insopportabili. L’essere umano ha la capacità di sopportare molto di più di quanto possa immaginare, va avanti e si rialza, perché nel profondo del suo essere ha la speranza … che domani si possa svegliare e tutto intorno a lui sia positivamente cambiato, che con il nuovo giorno arrivi veramente aria tersa, scevra da preoccupazioni, che spazzi via il dolore … non è sempre così immediato, ma sicuramente, con il tempo, le sensazioni sono meno marcate, fanno meno male e riusciamo ad andare avanti consapevoli di aver superato un altro ostacolo e la serenità è proprio lì a portata di mano, è il meritato traguardo e se ci voltiamo indietro non ci sembra possibile che, proprio noi, siamo stati in grado di superare tante avversità ed ora siamo pronti ad afferrare tutte le meraviglie e le belle cose che la vita è lì pronta ad offrirci!
Ed ora la ricetta del giorno, la potete utilizzare sia come antipasto che da portar via per la scampagnata di pasquetta!


Mezzelune ripiene
Ingredienti:

1 rotolo di pasta sfoglia
300 g di erbette da frittata (menta, spinaci, erba del frate, prezzemolo ecc) se non avete una verduriera brava come la mia potete usare degli spinaci
150 g di ricotta di capra
1 uovo
sale e pepe

Preparazione:
lavate, asciugate e tritate finemente le erbette.
Mescolatele alla ricotta, aggiungete sale e secondo il vostro gusto pepe.
Srotolate la pasta sfoglia, tagliate dei dischi di circa 8-10 cm di diametro.
Mettete su ogni disco un cucchiaio abbondante di ripieno e ripiegate la pasta, in maniera da formare una mezzaluna e pigiate i bordi.
Spennellate con l’uovo e infornate a 180° per 20 minuti.
E come dice Magali “leccatevi i baffi!”

2 commenti:

Rosetta ha detto...

Ecco, a volte non hai idee e basta poco.
Grazie
Mandi

maria pia mascaretti ha detto...

Facile, gustosa... la farò molto presto per la gioia dei miei cari !!
Mi stai insegnando che basta veramente poco per preparare qualcosa di diverso !
Grazie !

Posta un commento

Dite la vostra!

ELENCO RICETTE

ELENCO RICETTE
clicca sul micio!

Cerca nel blog

Archivio blog

Ci siamo anche noi!

Tutti Uniti!

Tutti Uniti!

Siamo

Siamo