CONTATORE

Sommario

l'MTC

l'MTC
dal 10 al 25 del mese

The Recipe-tionist

The Recipe-tionist
Dal 15 al 31

I NOSTRI VIDEO ....

PER VEDERE I NOSTRI VIDEO (TROPPO DIVERTENTI!) ANDATE IN ALTO ALLA DESTRA DELLA SCRITTA HOME PAGE

Lettori fissi

Magali

Magali
lunedì 18 ottobre 2010
Un po' di tempo fa vi avevamo presentato questo simpatico micione Vito che divide la sua vita con una bella famiglia (composta da Ale, Fede, Ele e marito). Il pelosotto in questione ci ha inviato la storia di una sua amica che ora avremo il piacere di raccontarvi, prima, però, vogliamo fare ad Ale i nostri migliori auguri per una "ripresa" alla grande e mi raccomando guarda che noi siamo qua ad incrociare dita e zampotte per te e ti pensiamo spesso!

L’amica di Vito, invece, divide la sua vita con una famiglia russa, ora vi raccontiamo la sua storia: la signora Natalia faceva le pulizie a casa di un veterinario e le sue figlie quando hanno visto questa pelosotta si sono letteralmente innamorate e sono andate ad aiutare la mamma al lavoro, fino a guadagnare la cifra necessaria per acquistarla. L’hanno chiamata Dascia (non sappiamo se si scrive proprio così), ma sappiamo invece che lei è una gatta molto fortunata, perché ha trovato una famiglia che le vuole bene a tal punto di fare sacrifici per averla e non possiamo che dar loro ragione, perché ha un musotto davvero simpatico, in questa foto sembra stia sorridendo!

Ed ora ecco la ricetta del giorno, questa salsina è una ricetta di mia suocera, tipica piemontese, io , essendo vegetariana, la uso molto spesso così, ma la sua vera “morte” sarebbe accompagnare il bollito.

Tomini di Maria
Ingredienti:

1 confezione di tomini freschi
100 g di prezzemolo
5 filetti di acciuga sott’olio
1 manciata di capperi
mollica di pane ammorbidita in acqua e aceto
olio di oliva
sale

Preparazione:
tritate con il robot finemente tutti gli ingredienti con la mollica di pane strizzata. Aggiungete dell’olio in modo da rendere l’impasto cremoso. Regolate di sale se necessario.
Condite i tomini con il bagnetto.
E come dice Magali “leccatevi i baffi!”

2 commenti:

Ylenia ha detto...

Che bella la storia di Dascia e della sua famiglia, davvero molto tenera, tocca il cuore. :)
E invece tocca, anzi stuzzica il palato, questi tomini di tua suocera, si presentano proprio bene, bravissima!

cristi ha detto...

I "bagnet" piemontesi sono sempre mitici! Bella l'idea di accoppiarli con i tomini.

Posta un commento

Dite la vostra!

ELENCO RICETTE

ELENCO RICETTE
clicca sul micio!

Cerca nel blog

Archivio blog

Ci siamo anche noi!

Tutti Uniti!

Tutti Uniti!

Siamo

Siamo