CONTATORE

Sommario

l'MTC

l'MTC
dal 10 al 25 del mese

The Recipe-tionist

The Recipe-tionist
Dal 15 al 31

I NOSTRI VIDEO ....

PER VEDERE I NOSTRI VIDEO (TROPPO DIVERTENTI!) ANDATE IN ALTO ALLA DESTRA DELLA SCRITTA HOME PAGE

Lettori fissi

Magali

Magali
martedì 6 aprile 2010
Guardate che bel regalo ho ricevuto da parte di una nuova amica Jane del blog la fiamma di Amelia, non è bellissima?
Mi ha fatto enormemente piacere io amo molto i pensieri fatti a mano, grazie Jane per il gradito pensiero!


Oggi non abbiamo molto da raccontarvi se non che la cuoca si è licenziata, dovevamo assumere una donna delle pulizie, ma nessuna si è presentata al colloquio e così oggi non ci siamo fatte mancar nulla!
Abbiamo lavato o meglio Helga ha pulito infissi e vetri di tutta la casa, lavato a mano la coperta di lana che ha strizzato con l’aiuto delle forti braccia del nipote Luca e poi non ci siamo fatte mancare neanche le tende!
E domani … i pavimenti ci aspettano!
Magali ha cercato di darmi una mano, ma era un po’ esausta vista che stamattina ha fatto la vaccinazione annuale e gli esami del sangue di controllo.
Vi possiamo dire che nonostante la giornata veramente piena (abbiamo iniziato alle 9 e finito alle 18) abbiamo riflettuto sul fatto che se a volte, invece di pensare a qualsiasi tristezza, ti metti a pulire, pulire, pulire … tante seghe (scusate il termine) mentali ti passano!
Magali mi ha promesso che domani spolvererà un po’ con la sua codona, ma mi ha detto che lei più di tanto non può fare!
Quindi vogliate scusarci se oggi e, crediamo, anche domani il cibo sarà semplice, anche perché non possiamo non far queste pulizie se no Fabio ci licenzia!
Ed ecco la ricetta del giorno …


Vellutata di erbette
Ingredienti per 4 persone:

300 g di misto di erbette primavera (menta, piccoli spinaci, costine, asparagi selvatici, barba del frate, ortica ecc.)
100 ml di panna (va bene anche di soia)
20 g di parmigiano
sale

Preparazione:
pulite, lavate e tritate finemente le erbette.
Fate cuocere con circa 2,5 dl di acqua e del sale per 20 minuti.
Aggiungete la panna, mescolate bene e servite con parmigiano sia grattugiato che in scaglie.
E come dice Magali “leccatevi i baffi!”

1 commenti:

cristi ha detto...

Carina e buona sicuramente! Le pulizie di Pasqua io non le capisco...io che non ho mai fatto un letto in vita mia! Sempre tirato su nei giorni in cui la donna non viene. A me i mestieri cosiddetti non piacciono per nulla. Capisco Magali in toto. Lei si sarà fatta un mucchio di pennichelle!

Posta un commento

Dite la vostra!

ELENCO RICETTE

ELENCO RICETTE
clicca sul micio!

Cerca nel blog

Archivio blog

Ci siamo anche noi!

Tutti Uniti!

Tutti Uniti!

Siamo

Siamo