CONTATORE

Sommario

l'MTC

l'MTC
dal 10 al 25 del mese

The Recipe-tionist

The Recipe-tionist
Dal 15 al 31

I NOSTRI VIDEO ....

PER VEDERE I NOSTRI VIDEO (TROPPO DIVERTENTI!) ANDATE IN ALTO ALLA DESTRA DELLA SCRITTA HOME PAGE

Lettori fissi

Magali

Magali
martedì 20 aprile 2010
Informo tutti che il taglio procede bene, sono due giorni che la mano non tocca l’acqua e quindi non ho potuto far le pulizie! :0)

Nulla viene dato per certo, tutto ha un senso nella nostra vita, tutto può accadere indipendentemente dalle nostre volontà, ma il sol pensiero di poter fallire ti distrugge!
Arthur Bloch

Questa frase è tratta da una delle innumerevoli "legge di Murphy".
Questo ci ha portato a riflettere sul fatto che gli esseri umani non riescono ad accettare gli aspetti negativi dell’esistenza, come lo star male, il fallire … Premettiamo che non semplice, ma questa è la vita. Ogni impresa contempla sofferenza, se sapessimo già a priori di riuscire a raggiungere il nostro obbiettivo, perché dovremmo impegnarci? Se conoscessimo in anticipo l’epilogo negativo di una nostra iniziativa che senso avrebbe intraprenderla? Se tutto scorresse sempre senza intoppi, quale insegnamenti riusciremmo a trarre?
Molti sono abituati ad una esistenza senza salite, scale e sassolini, ma questa non è vita.
L’evoluzione di una persona (i gatti sono già esseri superiori) non è direttamente proporzionale alla sua sofferenza, ma ci si avvicina molto.
La “grandezza” dell’essere umano sta nell’accettare anche la difficoltà, il possibile fallimento, che deve essere solo un impulso a non arrendersi nell’arduo cammino dell’esistere.
Siamo convinte che sia importante intraprendere l’impresa, non il risultato che si raggiunge.
Riconosciamo che non a tutti tocca la stessa percentuale di sofferenza e di insuccessi, ma questo è il gioco della vita. La cosa importante è andare avanti sempre e Magali ed io auguriamo a tutti di avere un asso nella manica da tirare fuori al momento opportuno, sia anche solo voltarsi e vedere che al proprio fianco c’è qualcuno, peloso o meno, pronto a condividere con noi “il tutto”.

Ed ecco Magali nella sua residenza primaverile!


Oggi vi proponiamo un primo … da leccarsi i baffi!


Farfalle al volo
Ingredienti per 4 persone:
320 g di farfalle
80 g di gorgonzola
150 g di ricotta
1,5 dl di latte
1 pera soda
1 cucchiaio di polvere di mandorle
4 cucchiai di vodka o gin
20 g di burro
sale e pepe

Preparazione:
in una padella antiaderente fate sciogliere 10 g di burro, il gorgonzola, la ricotta, mescolate ed aggiungete dolcemente il latte. Fate cuocere ed assorbire il latte fino ad ottenere una crema, togliete dal fuoco.
Fate cuocer la pasta in acqua bollente salata.
Durante la cottura della pasta, in un'altra padella mettete 10 g di burro e fate saltare, a fuoco vivace, la pera pelata e tagliata a dadini, aggiungete il liquore e … date fuoco.
Scolate la pasta aggiungetevi la crema di formaggio, le pere, spolverizzate con la polvere di mandorle e pepate.
E come dice Magali “leccatevi i baffi!”

2 commenti:

pinigi ha detto...

è bellissimo quello che hai scritto, perchè è vero, solo che certe volte ce ne dimentichiamo!
un bacione e una grattatina a Magalì!
elisa

cristi ha detto...

Deve essere ottimo! Ma Magali sta in un cartone? Anche Funghetta adorava le scatole!!!

Posta un commento

Dite la vostra!

ELENCO RICETTE

ELENCO RICETTE
clicca sul micio!

Cerca nel blog

Archivio blog

Ci siamo anche noi!

Tutti Uniti!

Tutti Uniti!

Siamo

Siamo