CONTATORE

Sommario

l'MTC

l'MTC
dal 10 al 25 del mese

The Recipe-tionist

The Recipe-tionist
Dal 15 al 31

I NOSTRI VIDEO ....

PER VEDERE I NOSTRI VIDEO (TROPPO DIVERTENTI!) ANDATE IN ALTO ALLA DESTRA DELLA SCRITTA HOME PAGE

Lettori fissi

Magali

Magali
mercoledì 12 maggio 2010
Innanzitutto un grazie a chi ci segue, chi ci manifesta il proprio affetto e a chi ci stimola a proseguire in questa nostra strampalata impresa.
Innanzitutto un salutone a Valentina e qui vi presentiamo il suo pelosissimo compagno, Magali è un po’ invidiosa della sua bellissima e folta pelliccia e poi anche il suo nome è magico: Grattastinchi. Magali mi ha rivelato che in comune con lui, ovviamente oltre al fatto di essere due felini, possiede la dote innata di distinguere al primo sguardo le persone buone da quelle malvagie, e … scusate se è poco.
Tanto per smorzare un po’ i toni seri che , a volte, assume un po’ il nostro blog, Magali ed io ci siamo posti la domanda: “Ci seguono più pelosotti od umani?” A voi la risposta …

Dedichiamo il post di oggi ad una nuova amica, che ha già fatto breccia nel nostro cuore.
Decidiamo di scriverle pubblicamente, perché siamo convinte che le nostre parole, dirette espressamente a lei, possano far bene anche ad altri. Oggi l’intera riflessione, perché vorremmo tanto che si sentisse importante, perché lei è importante.
Nella vita, spesso, possiamo credere di non aver realizzato nulla, di aver solo accumulato una serie spropositata di fallimenti, ma noi siamo convinte che non è così.
Nella tua vita vediamo che hai fatto tante cose belle: aver cura delle persone che compongono la tua famiglia, amare gli animali, anche quelli che non sono tuoi e, in questo momento, riuscire a far emozionare Magali e me leggendo le tue mails.
Tu, solo tu, puoi pensare che non ti esprimi in modo appropriato, che scrivi sconclusionatamente, ma siamo noi che ti leggiamo e ti assicuriamo, senza incrociare né dita né zampotte, che riesci a trasmetterci forti emozioni.
Sei autentica, siamo sicurissime che se ti metterai, anche solo per un attimo davanti allo specchio, riuscirai a vedere, come vediamo noi al di qua di questo impersonale monitor, una persona splendente e fantastica, che riesce ad arrivare dritta al cuore delle persone, anche sconosciute.
Non sei tu che devi ringraziarci per quanto scriviamo nel blog, siamo la pelosotta ed io che grazie a te, e alle molte belle persone che ci seguono, riusciamo a percepire quanto sia bello avere qualcuno che, anche se distante e senza volto, sia a noi così vicino per ideali, sensazioni, emozioni e che ci fa comprendere ogni giorno di quanto le parole, di cui con estrema leggerezza e facilità ne sottovalutiamo il valore, possano dimostrarsi un validissimo strumento per unire … come il nastro colorato di cui vi ho parlato in un vecchio post.
Il mercoledì Magali è sempre contenta … chissà come mai?


Timballi con sorpresa
Ingredienti per 4 timballi monodose:

150 g di taccole
2 fette di nasello piccole
1 albume
50 ml di panna
sale e pepe
beurre

Preparazione:
pulite e lessate le taccole. Scolatele e asciugatele.
Scaldate il forno a 180°.
Frullate le fette di nasello, private delle lische e della pelle, aggiungete l’albume, sale e pepe. Aggiungete la panna al composto e montate con la frusta elettrica, finchè aumenta di volume.
Imburrate 4 piccole pirofile individuali e foderate sia il fondo che il perimetro di ognuna con le taccole.
Dividete il composto al centro di ogni pirofila. Mettetele in una teglia a bagnomaria ed infornate per 25 minuti. Rovesciate ogni timballo su un piatto individuale.
E come dice Magali “leccatevi i baffi!”.

0 commenti:

Posta un commento

Dite la vostra!

ELENCO RICETTE

ELENCO RICETTE
clicca sul micio!

Cerca nel blog

Archivio blog

Ci siamo anche noi!

Tutti Uniti!

Tutti Uniti!

Siamo

Siamo