CONTATORE

Sommario

l'MTC

l'MTC
dal 10 al 25 del mese

The Recipe-tionist

The Recipe-tionist
Dal 15 al 31

I NOSTRI VIDEO ....

PER VEDERE I NOSTRI VIDEO (TROPPO DIVERTENTI!) ANDATE IN ALTO ALLA DESTRA DELLA SCRITTA HOME PAGE

Lettori fissi

Magali

Magali
martedì 18 maggio 2010
Innanzitutto salutiamo Mariangela, una cara amica di mia sorella, che ci segue quotidianamente.
Oggi vi presento mio marito, il più felice da quando il blog è iniziato, perché si delizia con tutto quello che Magali ed io cuciniamo!
Molti di voi già lo conoscono, ma per gli altri segue una breve descrizione

Nome: Fabio
Razza: umana
Peso: 82 kg
Altezza: 1.80
Pregi: disponibile, intelligente, onnivoro
Difetti: ridere raramente, troppo impegnato

Al di là di tutto Magali ed io gli vogliamo bene, anche perchè senza di lui chi mangerebbe i piatti del giovedì?
Per noi convivere con un'altra persona non è semplice, anche dopo tanti anni, perchè siamo esplosive e avremmo sempre voglia di novità ". Io apparentemente sono impaziente e molto brusca, ma in realtà sono una persona molto tollerante. Credo che nonostante tutti i miei difetti, questo pregio li annienta tutti! Se ce la fate vi diamo un consiglio: cercate anche voi di abbozzare ogni tanto, discutete solo delle cose importanti. Ieri sera, di getto dopo aver visto il telegiornale, avevamo scritto qualche riga sulle scia delle notizie, ma poi ci sembrava scontato, lo so più di una volta appaiamo come coloro le quali vivono in un mondo ovattato, ma vi assicuriamo che non è così, cerchiamo solo di renderlo più roseo e appetitoso e il seguire il telegiornale ci fornisce quotidianamente uno strumento per valutare la nostra immensa fortuna fatta di piccole cose che ci fanno stare bene, questo ci aiuta ad avere più rispetto per gli altri.
Questo discorso, ovviamente, non è riferito a Magali, che è perfetta!
Per domani vi promettiamo una riflessione coi fiocchi!
Questo discorso, ovviamente, non è riferito a Magali, che è perfetta!



Ed ecco la ricetta del giorno ...


Risotto primavera
Ingredienti per 6 persone:
400 g di riso (carnaroli o arborio)
200 g di asparagi
100 g di piselli freschi sgusciati
200 g di zucchini novelli
10 fiori di zucca
1,5 l di brodo vegetale (potete anche usare un dado)
1 cipolla bianca
5 cucchiai di olio di oliva
20 g di burro
50 g di stracchino (io ho usato quello di capra)
sale

Preparazione:
pelate e affettate sottilmente la cipolla.
Pulite, lavate gli zucchini , gli asparagi e tagliateli a tocchetti.
Pulite e lavate i fiori di zucca.
In una pentola mettete l’olio e fate dorare la cipolla mescolando con un cucchiaio di legno.
Aggiungete i piselli, gli asparagi, gli zucchini e i fiori, mescolate. Aggiungete il riso e mischiate bene il tutto, aggiungete un mestolo di brodo, fatelo assorbire, proseguite così fino alla fine della cottura del riso. (il tempo di cottura dipende dalla qualità del riso che avete utilizzato). Quando il risotto è pronto aggiungete lo stracchino e la noce di burro. Mescolate.
Coprite e lasciate riposare per un minuto fuori dal fuoco.
E come dice Magali “leccatevi i baffi!”

3 commenti:

cristi ha detto...

Avevo azzeccato! Una faccia simpatica e da buono, non potreva che essere lui tuo marito. Mi complimento moltissimo... Il risotto pare da slurp!

bilancia57 ha detto...

é da un pò che non passavo di qui....complimenti per il marito....bello il risotto e tutto il resto.....io che vivrei di dolci....mi abbufferei di biscotti e di crostata.
PS: continuate così.Ciaoooooo Rita

Anonimo ha detto...

Ma quant'è bbelloo il Fabietto in Camargue!!!
Franca e Anna

P.S.
Solo 82 Kg?
Franco e Gigio

Posta un commento

Dite la vostra!

ELENCO RICETTE

ELENCO RICETTE
clicca sul micio!

Cerca nel blog

Archivio blog

Ci siamo anche noi!

Tutti Uniti!

Tutti Uniti!

Siamo

Siamo