CONTATORE

Sommario

l'MTC

l'MTC
dal 10 al 25 del mese

The Recipe-tionist

The Recipe-tionist
Dal 15 al 31

I NOSTRI VIDEO ....

PER VEDERE I NOSTRI VIDEO (TROPPO DIVERTENTI!) ANDATE IN ALTO ALLA DESTRA DELLA SCRITTA HOME PAGE

Lettori fissi

Magali

Magali
sabato 22 maggio 2010
Chi ci segue sa che il sabato e la domenica riposiamo il cervello e non riflettiamo, in questo momento Magali è sul balcone a godersi il sole, in effetti più che altro l'ombra, penso sia uno dei rari gatti, che non ama nè il sole, nè stare acciambellata vicino al termosifone in inverno. Oggi abbiamo trascorso una giornata tra cucina e commissioni e il tempo come sempre è volato!
Eccoci qua con questa buonissima crostata, volutamente non abbiamo voluto usare la pasta frolla per la base, in quanto la farcitura è già sostanziosa, così abbiamo optato per una pasta senza uova. Come tutte le nostre ricette vi consigliamo di provarla, perchè è da leccarsi i baffi!
Crostata di ricotta
per la pasta:
200 g di farina
100 g di burro
7 cl di acqua
2 cucchiaini di zucchero
1 pizzico di sale

per la farcia:
350 g di ricotta
1 uovo intero e 1 tuorlo
110 g di zucchero
50 g di uvetta sultanina
50 g di frutti canditi assortiti
50 g di mandorle a lamelle
la scorza grattugiata di un limone
1 bicchierino di brandy

Preparazione:
per la pasta: nel robot mettete la farina, il burro freddo di frigo, l’acqua fredda, lo zucchero e il sale. Avviate alla massima potenza e nel giro di pochi minuti si formerà una palla. Avvolgete nella pellicola alimentare e mettete in frigo fino al momento di utilizzarla.
Per la farcia: fate rinvenire l’uvetta in una scodella con dell’acqua tiepida e il liquore.
Scolate e asciugate.
In un’insalatiera mescolate bene la ricotta con lo zucchero, l’uovo e il tuorlo, la scorza grattugiata di un limone, l’uvetta, i canditi e le mandorle.
Togliete la pasta dal frigorifero, tenetene un po’ da parte, e stendete il resto. Foderate uno stampo da crostata di circa 28 cm di diametro imburrato precedentemente.
Versate la crema, formate con la restante pasta delle liste e fate la “griglia”.
Preriscaldate il forno a 180° e infornate la torta per 40 minuti.
E come dice Magali “leccatevi i baffi!”

2 commenti:

Shade ha detto...

stupenda questa crostata! brave e un bacio!

Anna ha detto...

deliziosa!! Brava e complimenti per il tuo blog!! Ciaoo

Posta un commento

Dite la vostra!

ELENCO RICETTE

ELENCO RICETTE
clicca sul micio!

Cerca nel blog

Archivio blog

Ci siamo anche noi!

Tutti Uniti!

Tutti Uniti!

Siamo

Siamo