CONTATORE

Sommario

l'MTC

l'MTC
dal 10 al 25 del mese

The Recipe-tionist

The Recipe-tionist
Dal 15 al 31

I NOSTRI VIDEO ....

PER VEDERE I NOSTRI VIDEO (TROPPO DIVERTENTI!) ANDATE IN ALTO ALLA DESTRA DELLA SCRITTA HOME PAGE

Lettori fissi

Magali

Magali
lunedì 17 maggio 2010

Ci sono due modi di vivere la propria vita: l'uno è vivere come se nulla fosse un miracolo, e l'altro è vivere come se tutto fosse un miracolo.
A. Einstein

Prendiamo spunto da questa frase, che divide gli uomini in due categorie di pensiero, Magali ed io siamo convinte che, a volte, nella vita succedano eventi che hanno una valenza soprannaturale, che ti fanno sentire speciale come se qualcuno ti facesse un regalo inaspettato.
Dobbiamo essere così bravi da riuscire a leggere sempre tra le righe della nostra esistenza, identificare ed apprezzare “i doni” che ci vengono elargiti e ringraziare per essi.
Il riceverli non sappiamo da cosa possa dipendere, dobbiamo solo accettarli e fare di tutto per impegnarci nel corso della nostra esistenza a disobbligarci con altre persone, dando, così, valore ai magnifici presenti che abbiamo ricevuto.
Fermatevi solo per un attimo a pensare se ognuno di noi ricambiasse sotto forma di gentilezza, quegli accadimenti particolari ed inattesi ricevuti rarissime volte nel corso della vita, forse, così facendo si creerebbe una fitta rete di bene.
Lo so, sicuramente, qualcuno penserà che Magali ed io siamo strane, ebbene sì lo siamo, ma la nostra vita è stata sconvolta da vicende negative ed all’ultimo momento il finale è stato stravolto e l’epilogo si è rivelato positivo, quindi riflettendo, a posteriori, questo ci sa un po’ di miracolo!

La ricetta di oggi è … invitante … originale … adatta sia ad un apericena che come antipasto


Strati sfiziosi
Ingredienti per 4 persone:
400 g di patate
100 g di prosciutto cotto
1 mozzarella
2 pomodori
1 cipolla di tropea piccola
1 uovo
2 cucchiai di pesto
1 cucchiaio di farina
basilico fresco
sale e pepe
olio di oliva

Preparazione:
lessate le patate, pelatele e schiacciatele.
Pelate e affettate finemente la cipolla rossa.
In un’insalatiera mescolate le patate, la cipolla e il pesto, salate e pepate, aggiungete dolcemente l’uovo sbattuto e mescolate bene.
Avviluppate il composto nella pellicola alimentare e mettetela nel frigorifero per 30minuti.
Scolate, asciugate e tagliate la mozzarela a fette di 2 mm di spessore.
Lavate e tagliate i pomodori a fette.
Togliete il composto dal frigorifero. Formate con le mani delle schiacciatine, infarinatele leggermente.
Mettete dell’olio di oliva in una padella antiaderente e fate scaldare. Aggiungete le schiacciatine e cuocetele 3 minuti da ogni lato, mettete su una carta assorbente.
Disponete le schiacciatine su un piatto da portate, aggiungete la mozzarella, i pomodori (salate), il prosciutto e il basilico fresco.
E come dice Magali “leccatevi i baffi!”.

1 commenti:

angela ha detto...

La foto di Magali è bellissima!!! grazie!

Posta un commento

Dite la vostra!

ELENCO RICETTE

ELENCO RICETTE
clicca sul micio!

Cerca nel blog

Archivio blog

Ci siamo anche noi!

Tutti Uniti!

Tutti Uniti!

Siamo

Siamo