CONTATORE

Sommario

l'MTC

l'MTC
dal 10 al 25 del mese

The Recipe-tionist

The Recipe-tionist
Dal 15 al 31

I NOSTRI VIDEO ....

PER VEDERE I NOSTRI VIDEO (TROPPO DIVERTENTI!) ANDATE IN ALTO ALLA DESTRA DELLA SCRITTA HOME PAGE

Lettori fissi

Magali

Magali
mercoledì 9 giugno 2010
Ecco Grenouille, la miciotta nera, o meglio color cioccolato, di cui vi avevo parlato tempo fa nel blog (vedi ricetta n° 273 uova ripiene di aprile). Lei mi ha fatto conoscere delle belle persone, qui in Francia, guardate come l'hanno ben accudita e nutrita durante l'inverno. Questi amici francesi sono speciali, sono la dimostrazione che nella vita non è importante ciò che materialmente si ha, ma solo se si è soddisfatti del proprio vivere. Loro non hanno possibilità, ma sono "cuori contenti", vivono un'esistenza semplice, ma sono convinta che questo è ciò che desiderano, perchè si rispecchia nei loro visi sereni.
Tutto questo lo trasmettono a chi li frequenta e i rapporti sono così facili e sinceri, fuori di casa di uno dei tre ci sono delle sedie e chiunque può fermarsi, sedersi, accarezzare la miciotta e far quattro chiacchiere o stare in solamente in silenzio …
E' come essere trasportati in un'altra dimensione, dove tutto scorre senza ostacoli, imbarazzi, un’atmosfera in cui la genuinità regna sovrana.
Di riflesso mi sento fortunata a far parte di questa singolare, ma autentica combriccola … quindi non mi resta che ringraziare Grenouille per averci fatto incontrare.

Ed ecco la ricetta del giorno, scusate la foto non rende giustizia, non ci ho fatto caso, ma la crema è restata tutta sul fondo! Provatele sono deliziose.
Cozze alla crema
Ingredienti per 4 persone:
2 kg di cozze
1 cipolla bianca
1 bicchiere di vino bianco
100 ml di panna

Preparazione:
pulite le cozze.
Pelate ed affettate finemente la cipolla.
Mettete le cozze in una casseruola et fatele aprire a fuoco vivace, toglietele dal fuoco e filtrate l’acqua di cottura.
Rimettete la casseruola sul fuoco mettete la cipolla, la panna, il vino e un po’ dell’acqua di cottura. Fate cuocere per 5 minuti e aggiungete le cozze, mescolate bene.
Sono ottime accompagnate da patatine fritte.
E come dice Magali “leccatevi i baffi!”

1 commenti:

cristi ha detto...

Sorry, odio le cozze..Comunque cercherò di tacere con Magali a proposito di ranocchietta...Baci e abbracci!

Posta un commento

Dite la vostra!

ELENCO RICETTE

ELENCO RICETTE
clicca sul micio!

Cerca nel blog

Archivio blog

Ci siamo anche noi!

Tutti Uniti!

Tutti Uniti!

Siamo

Siamo