CONTATORE

Sommario

l'MTC

l'MTC
dal 10 al 25 del mese

The Recipe-tionist

The Recipe-tionist
Dal 15 al 31

I NOSTRI VIDEO ....

PER VEDERE I NOSTRI VIDEO (TROPPO DIVERTENTI!) ANDATE IN ALTO ALLA DESTRA DELLA SCRITTA HOME PAGE

Lettori fissi

Magali

Magali
venerdì 18 giugno 2010
Eccoci qui scusate se in questi giorni siamo un po' di fretta ...
Innanzitutto rassicuro tutti che noi siamo in una zona non colpita dal maltempo ... e siamo profondamente solidali con le persone che versano in quelle condizioni terribili. Ringraziamo tutti coloro si sono interessati per sapere come stiamo ...
Magali qui è felice anche se vorrebbe più libertà e io mi rendo conto che noi due insieme, insieme a voi, stiamo facendo tanta strada. Voi non potete capire come siamo migliorate, come stiamo vincendo le nostre paure, non ne conosciamo il motivo, ma siamo convinte che il nostro quotidiano appuntamento con voi, il cucinare ogni giorno un piatto diverso, non sappiamo quale alchimia si sia creata, ma sicuramente tuttà ciò ci porterà ad una crescita.
Dimentichiamo nessuno ha fatto commenti sullo spasimante di Helga!
Ed ecco la ricetta del giorno ...

Supplì del giorno dopo
Ingredienti per 4 persone:

150 g di riso (carnaroli o arborio)
0,5 l di brodo vegetale (potete anche usare un dado)
1 cipolla bianca
3 cucchiai di olio di oliva
10 g di burro
10 g di parmigiano grattugiato
4 cucchiai di salsa al pesto
1 mozzarella
50 g di pomodori secchi
50 grammi di panpesto
olio di oliva
sale

Preparazione:
pelate e affettate sottilmente la cipolla.
In una pentola mettete l’olio e fate dorare la cipolla mescolando con un cucchiaio di legno.
Aggiungete il riso e un mestolo di brodo, fatelo assorbire, proseguite così fino alla fine della cottura del riso. (il tempo di cottura dipende dalla qualità del riso che avete utilizzato). Quando il risotto è pronto aggiungete il parmigiano grattugiato e la noce di burro. Mescolate.

Il giorno dopo:
scolate e asciugate la mozzarella e tagliatela in pezzi piccoli.
In una scodella con acqua tiepida fate rinvenire i pomodori secchi, scolate, asciugate e tagliate a pezzi.
Versate il risotto in un’insalatiera incorporate la salsa al pesto e mescolate, dividete il composto in polpette ed in ognuna mettete un dadino di mozzarella e un pezzetto di pomodoro. Formate la polpette, passatele nel panpesto e friggetele in olio bollente.
Scolatele su carta da cucina e servite caldo
E come dice Magali “leccatevi i baffi!”

1 commenti:

cristi ha detto...

Wow! Che buone devono essere! A proposito, non ti ho mai detto che a me è vietata la cipolla? Mio marito la odia! Purtroppo..
Mi è sfuggito lo spasimante di Magali!
Son contenta per il tempo che lì non è stato così orrendo.

Posta un commento

Dite la vostra!

ELENCO RICETTE

ELENCO RICETTE
clicca sul micio!

Cerca nel blog

Archivio blog

Ci siamo anche noi!

Tutti Uniti!

Tutti Uniti!

Siamo

Siamo