CONTATORE

Sommario

l'MTC

l'MTC
dal 10 al 25 del mese

The Recipe-tionist

The Recipe-tionist
Dal 15 al 31

I NOSTRI VIDEO ....

PER VEDERE I NOSTRI VIDEO (TROPPO DIVERTENTI!) ANDATE IN ALTO ALLA DESTRA DELLA SCRITTA HOME PAGE

Lettori fissi

Magali

Magali
venerdì 8 gennaio 2010
Eccoci qua: Magali ha scelto questo piatto per voi ed io ho cercato di cucinarlo!
Ho utilizzato una salsa bagna cauda con poco aglio, in quanto, in questo caso è da accompagnamento al flan e viene e non rappresenta un piatto unico come secondo tradizione. Quindi siccome nel corso del vostro pranzo avrete altre portate, queste non devono essere disturbate dal sapore troppo intenso dell’aglio.



FLAN STUZZICANTE
Ingredienti per 6 persone:
Per il flan:
350 g cavolfiore bollito (pesato crudo)
2 cucchiai di salsa besciamella soda
2 uova
2 cucchiai di panna da cucina
sale
Per la bagna cauda:
100 g di acciughe sottosale pulite, risciacquate ed asciugate
3 spicchi di aglio
1 dl latte
70 ml di panna da cucina
olio di oliva q.b. (circa 1 dl)
Preparazione:
la sera precedente sbucciate gli spicchi di aglio, tagliateli a metà e togliete l’anima. Metteteli in una scodella e copriteli con il latte. Lasciateli così fino al giorno successivo quando li dovrete utilizzare.
Frullate il cavolfiore e frullatelo.
Sbattete, in un insalatiera. le uova con la panna e un pizzico di sale, aggiungete la salsa besciamella. Amalgamate il tutto e aggiungete la purea di cavolfiore.
Mettete il composto in stampini singoli precedentemente imburrati e cuocete in forno a bagnomaria 180° per 30 minuti. Controllate che i flan si siano addensati prima di terminare la cottura.
Intanto preparate la bagna cauda: scolatele gli spicchi dal latte e poneteli in una padella antiaderente e copriteli con del nuovo latte, fateli cuocere fino ad ottenere una crema.
Tritate grossolanamente le acciughe accuratamente pulite ed aggiungetele alla crema di aglio. Aggiungete dell’olio di oliva, amalgamate e fate cuocere a fuoco lento. Quando vedete che il composto ha assorbito l’olio aggiungetene dell’altro. Fate cuocere per una trentina di minuti. A fine cottura aggiungete la panna ed amalgamate.
Servite il flan guarnito con la salsa bagna cauda e come dice Magali “leccatevi i baffi!”.

0 commenti:

Posta un commento

Dite la vostra!

ELENCO RICETTE

ELENCO RICETTE
clicca sul micio!

Cerca nel blog

Archivio blog

Ci siamo anche noi!

Tutti Uniti!

Tutti Uniti!

Siamo

Siamo