CONTATORE

Sommario

l'MTC

l'MTC
dal 10 al 25 del mese

The Recipe-tionist

The Recipe-tionist
Dal 15 al 31

I NOSTRI VIDEO ....

PER VEDERE I NOSTRI VIDEO (TROPPO DIVERTENTI!) ANDATE IN ALTO ALLA DESTRA DELLA SCRITTA HOME PAGE

Lettori fissi

Magali

Magali
sabato 30 gennaio 2010

Oggi vi scrivo questi versi a me molto cari, sono tratti dall'Antologia di Spoon River del poeta americano Edgar Lee Master (1869-1950), in cui immagina di leggere le lapidi del cimitero del paese, rivedendo così, a posteiori, le vite, le aspettative dei suoi abitanti.

George Gray
Molte volte ho studiato
la lapide che mi hanno scolpito:
una barca con vele ammainate, in un porto.
In realtà non è questa la mia destinazione
ma la mia vita.

Perchè l'amore mi si offrì e io mi ritrassi dal suo inganno;
il dolore bussò alla mia porta, e io ebbi paura;
l'ambizione mi chiamò, ma io temetti gli imprevisti.

Malgrado tutto avevo fame di un significato nella vita.
E adesso so che bisogna alzare le vele
e prendere i venti del destino,
dovunque spingano la barca.

Dare un senso alla vita può condurre a follia,
ma una vita senza senso è la tortura
dell'inquietudine e del vano desiderio
è una barca che anela al mare eppure lo teme.

Traduzione di F. Pivano, Einaudi Editore

Ed ora ecco la ricetta di oggi fatta con il cuore!


Torta del cuore
Ingredienti per 6 persone:

per la pasta:
100 g di burro freddo
200 g di farina
70 ml acqua fredda
2 cucchiai di barbabietola frullata
2 cucchiai di zucchero
per la farcitura:
250 g di ricotta
4 cucchiai di zucchero
1 oeuf
70 g di cioccolato fondente
10 g di burro

Preparazione:
preparate la pasta brisé amalgamando la farina il burro e aggiungendo un po’ alla volta l’acqua fredda fino ad ottenere un impasto compatto (potete usare il mixer) . In ultimo aggiungete la barbabietola e lo zucchero. Una volta pronta avvolgetela in un foglio di pellicola da cucina e lasciatela riposare in frigo per 30 minuti.
Tirata fuori la pasta dal frigo, stendetele e mettetela in una teglia imburrata o in teglie monoporzione. Bucherellate il fondo e cuocete in forno per 20 minuti. Togliete dal forno e fate intiepidire.
Fate fondere a bagno maria 40 g di cioccolato e spennellate il fondo della crostata.
Grattugiate il cioccolato.
In una scodella amalgamate la ricotta, l’uovo, lo zucchero e il cioccolato.
Mettete il composto nella base della crostata.
Fate cuocere in forno a 180° per 20 minuti.
E come dice Magali “leccatevi i baffi!”.

0 commenti:

Posta un commento

Dite la vostra!

ELENCO RICETTE

ELENCO RICETTE
clicca sul micio!

Cerca nel blog

Archivio blog

Ci siamo anche noi!

Tutti Uniti!

Tutti Uniti!

Siamo

Siamo