CONTATORE

Sommario

l'MTC

l'MTC
dal 10 al 25 del mese

The Recipe-tionist

The Recipe-tionist
Dal 15 al 31

I NOSTRI VIDEO ....

PER VEDERE I NOSTRI VIDEO (TROPPO DIVERTENTI!) ANDATE IN ALTO ALLA DESTRA DELLA SCRITTA HOME PAGE

Lettori fissi

Magali

Magali
giovedì 28 gennaio 2010
Oggi ho avuto una bella sorpresa è venuta a trovarmi, inaspettamente, Antonella una nostra cara amica, siamo state bene Helga, forse, ha parlato un po' troppo ed io devo dire che non ho resistito e le sono salita in grembo e, senza accorgermene, le ho anche sbattuto la mia codona sul viso! In effetti non è stato proprio un comportamento da lady, ma io non sono espansiva con gli estranei, ma lei avevo proprio piacere di vederla! Aspetto presto anche i suoi figli!

Voglio mandare un augurio particolare al mio amico Toby e gli voglio dire che gli sono vicina, che tutto andrà bene e poi se non ci si aiuta tra pelosotti ...

Oggi sono andata a vedere questo film, a me è piaciuto, divertente, un po' amaro, ma molto piacevole e poi tra i protagonisti c'è pure un cuoco che lancia i coltelli, menomale che io non ho questa mania!
Ed ecco a voi la ricetta del giorno.


Polpette fantasia
Ingredienti per 4 persone

250 g carne tritata
150 g di spinaci
5 cucchiai di parmigiano grattugiato
2 uova
la mollica di un panino raffermo
una manciata di gherigli di noce
sale

Preparazione:
in una scodella mettete dell’acqua e mettete a bagno la mollica del panino.
Dopo poco, scolate, strizzate e tritate la mollica.
Fate bollire in poca acqua bollente salata per 5 minuti gli spinaci puliti e lavati.
Se utilizzate degli spinaci surgelati potete farli cuocere per 5 minuti in una padella antiaderente.
Scolate e fate raffreddare gli spinaci. Strizzateli e tritateli grossolanamente con la mezzaluna o il coltello.
Tritate i gherigli di noce.
In un’insalatiera mettete la carne tritata, la mollica di pane, gli spinaci, le uova, i gherigli di noce, il parmigiano e il sale.
Impastate con le mani e formate delle polpette.
Scaldate l’olio in una pentola antiaderente e fate dorare le polpette.
Scolatele su un foglio di carta assorbente e servite caldo.
E come dice Magali “leccatevi i baffi!”.

0 commenti:

Posta un commento

Dite la vostra!

ELENCO RICETTE

ELENCO RICETTE
clicca sul micio!

Cerca nel blog

Archivio blog

Ci siamo anche noi!

Tutti Uniti!

Tutti Uniti!

Siamo

Siamo