CONTATORE

l'MTC

l'MTC
dal 10 al 25 del mese

The Recipe-tionist

The Recipe-tionist
Dal 15 al 31

I NOSTRI VIDEO ....

PER VEDERE I NOSTRI VIDEO (TROPPO DIVERTENTI!) ANDATE IN ALTO ALLA DESTRA DELLA SCRITTA HOME PAGE

Lettori fissi

Magali

Magali
giovedì 29 marzo 2018
Un'amica, in una mail, mi ha parlato di questo fotografo
Joel Sartore è un reporter del National Geographic, americano, nato nel 1962. Sicuramente avrete visto le sue fotografie sulla copertina di questa rivista.
Per 16 anni ha fatto il reporter in tutto il mondo fotografando gli animali nel loro habitat naturale.
In seguito alla malattia della moglie, ammalatasi di cancro al seno, per starle vicino, ha interrotto il suo “vagabondare” per un anno, si è trovato, così, ad avere parecchio tempo per pensare. Durante questo periodo ha compreso che avrebbe voluto occuparsi di un solo lavoro.
Undici anni fa ha iniziato il progetto “Photo Ark”, che consiste nel fotografare gli animali in via estinzione che vivono nei Bioparchi. Della sua arca fanno parte quasi 7.900 ritratti e gliene mancano almeno altri 7.000, ma lui è fiducioso di riuscire a portare a compimento quest’impresa.
Per sensibilizzare l’opinione pubblica, molte sue immagini sono state proiettate anche su costruzioni maestose come l’Empire State Building a New York e monumenti, come ad esempio, il Vaticano.
La mostra fotografica di alcuni di questi ritratti è a Roma all’Auditorium Parco della Musica fino al 22 aprile, io non ho e non avrò occasione di andare, ma è talmente bella che ho deciso di parlarvene ugualmente.
La scelta significativa di utilizzare un fondo nero o bianco è quella di rendere tutti gli animali uguali ed imponenti allo stesso modo, di rendere visibili gli invisibili.
Le immagini sono tratte da internet, se avete piacere di esplorare il "mondo" di Joel Sartore cliccate QUI

0 commenti:

Posta un commento

Dite la vostra!

ELENCO RICETTE

ELENCO RICETTE
clicca sul micio!

Cerca nel blog

Archivio blog

Ci siamo anche noi!

Tutti Uniti!

Tutti Uniti!

Siamo

Siamo