CONTATORE

Sommario

l'MTC

l'MTC
dal 10 al 25 del mese

The Recipe-tionist

The Recipe-tionist
Dal 15 al 31

I NOSTRI VIDEO ....

PER VEDERE I NOSTRI VIDEO (TROPPO DIVERTENTI!) ANDATE IN ALTO ALLA DESTRA DELLA SCRITTA HOME PAGE

Lettori fissi

Magali

Magali
sabato 3 marzo 2018
Come vedete ogni tanto ci sacrifichiamo 😉 per voi provando qualche ricetta nuova!
Ho visto questa preparazione, di Franco Aiberti, in televisione e ne sono stata subito attratta.
Mi sono messa all'opera e ho preferito fare delle monoporzioni, perchè mi sembravano più pratiche e carine. Sono veramente buone.😋 Il mio stampo ha diametro 10 cm , misura ottima per un tea, ma a fine pasto fin troppo grande, vista l'entità della ganache! Ne vengono circa otto (ho steso la pasta abbastanza fine).
Se volete utilizzare un'altra farcitura va benissimo, ma vi consiglio calorosamente questa frolla che si stende "da Dio", io con qualche ritaglio ho fatto dei biscotti anch'essi ottimi.
Crostatine arancia e cioccolato
Ingredienti:
fette di arancia sciroppate:
1 arancia
150 g zucchero semolato
100 g di acqua
frolla al cacao:
220 g di farina 00
100 g di burro
90 g di zucchero a velo
30 g di farina di mandorle
10 g di cacao amaro in polvere
1 uovo
un pizzico di sale
ganache al cioccolato:
300 g cioccolato fondente (io 150 g al 70% di cacao e 150 g al 50%)
180 g panna fresca (io di soia)
30 g miele di acacia

Preparazione:
fette di arancia sciroppate: lavate bene l’arancia, si tolgono le estremità e si taglia a fettine non troppo sottili. Si mette acqua in una casseruola e si porta a bollore, appena bolle si scola, si cambia acqua e si porta a bollore, questo per tre volte.
Poi mettiamo 100 g di acqua e lo zucchero e portiamo a bollore, mettiamo l’arancia e poi lasciamo sobbollire per una ventina di minuti. Scolate le fette di arancia e mettetele in un piatto in attesa.
Per la frolla: mettiamo il burro a temperatura ambiente, poi zucchero a velo, mescoliamo, poi l’uovo e le altre polveri: farina, farina di mandorle e cacao.
Frolla alle mandorle e cacao: lavoriamo in planetaria, con la foglia, il burro insieme allo zucchero a velo. Uniamo le uova e mescoliamo ancora. Infine aggiungiamo la farina di mandorle, la farina 00, il sale ed il cacao. Lavoriamo per poco, fino ad ottenere un composto omogeneo e compatto. Avvolgiamo nella pellicola e facciamo riposare in frigorifero almeno 30 minuti.
Stendiamo la frolla all’altezza di 3 mm circa. Inseriamo la sfoglia all’interno di una teglia da crostata. Bucherelliamo con una forchetta e inforniamo a 160° per 20 minuti circa. Fate attenzione che, durante la cottura, la frolla non si alzi dallo stampo, formando delle bolle.
Ganache al cioccolato: portiamo a bollore la panna con il miele. Coliamo la miscela bollente sul cioccolato tritato. Emulsioniamo con un cucchiaio o, meglio, un mixer ad immersione. Lasciamo intiepidire.
Versiamo la ganache ancora liquida all’interno del guscio di frolla ormai freddo. Facciamo raffreddare in frigorifero per 10 minuti. Disponiamo sopra le fette di arance ben sgocciolate.
E come dice Magali “leccatevi i baffi!”


1 commenti:

elenuccia ha detto...

Una frolla che si stende da Dio non si può non provare!!!

Posta un commento

Dite la vostra!

ELENCO RICETTE

ELENCO RICETTE
clicca sul micio!

Cerca nel blog

Archivio blog

Ci siamo anche noi!

Tutti Uniti!

Tutti Uniti!

Siamo

Siamo