CONTATORE

Sommario

l'MTC

l'MTC
dal 10 al 25 del mese

The Recipe-tionist

The Recipe-tionist
Dal 15 al 31

I NOSTRI VIDEO ....

PER VEDERE I NOSTRI VIDEO (TROPPO DIVERTENTI!) ANDATE IN ALTO ALLA DESTRA DELLA SCRITTA HOME PAGE

Lettori fissi

Magali

Magali
sabato 17 febbraio 2018
Nel preparare questa torta il nostro pensiero si è rivolto a Loredana, perchè lei è amante dei dolci con le mele e ne sperimenta tantissimi con assoluta curiosità e bravura. Possiamo apprezzare queste sue doti solo attraverso lo schermo 😖 Ho dimezzato le dosi 😉, ma avrei dovuto fare più pasta perchè ho avanzato del ripieno che ho fatto cuocere senza guscio, io ho preferito la monodose, ma sicuramente lo stampo grande rende altrettanto bene.
Torta di mele dell'amicizia
Ingredienti per 4 tortine da 9 cm di diametro:
per la pasta brisée:
100 g di farina
50 g di burro
3,5 cl di acqua
1 cucchiaio di zucchero
1 pizzico di sale
per la farcitura:
1 mela grande
1 cucchiaio di zucchero di canna
1 uovo
12,5 g di zucchero
1 cucchiaio scarso di farina
10 cl di panna (io ho utilizzato quella di soia)
1 spruzzata di cannella in polvere
succhero a velo

Preparazione:
per la pasta brisée: nel robot mettete la farina, il burro freddo di frigo, l’acqua fredda, lo zucchero e il sale. Avviate alla massima potenza e nel giro di pochi minuti si formerà una palla. Avvolgete nella pellicola alimentare e mettete in frigo fino al momento di utilizzare.
Stendete la pasta, imburrate le teglie e rivesti tele con la pasta brisée, fate cuocere in bianco per circa 7 minuti a 180° in forno preriscaldato.
Pelate la mela e tagliatela a dadini, mettetela in una scodella, spolverizzatela con lo zucchero, mescolate e coprite affinchè non si ossidi.
In una scodella sbattete l’uovo con lo zucchero, aggiungete la farina e la panna, la cannella e mescolate.
Mettete le mele sulla pasta cotta in bianco e poi distribuite la crema su ogni tortina.
Infornate in forno preriscaldato per 20/30 minuti, fin quando non siano dorate.
Togliete dal forno e dagli stampi e lasciate raffreddare su una griglia. Spolverizzata con zucchero a velo.
E come dice Magali “leccatevi i baffi!”

1 commenti:

Loredana ha detto...

Helga, oggi vorrei essere io tua vicina di casa.
Prima o poi una bella colazione insieme non ce la faremo mancare.
Intanto aggiungo alla raccolta anche questa ricetta.
Buon sabato

Posta un commento

Dite la vostra!

ELENCO RICETTE

ELENCO RICETTE
clicca sul micio!

Cerca nel blog

Archivio blog

Ci siamo anche noi!

Tutti Uniti!

Tutti Uniti!

Siamo

Siamo