CONTATORE

Sommario

l'MTC

l'MTC
dal 10 al 25 del mese

The Recipe-tionist

The Recipe-tionist
Dal 15 al 31

I NOSTRI VIDEO ....

PER VEDERE I NOSTRI VIDEO (TROPPO DIVERTENTI!) ANDATE IN ALTO ALLA DESTRA DELLA SCRITTA HOME PAGE

Lettori fissi

Magali

Magali
martedì 12 aprile 2011
Oggi una carissima pelosotta Marina che aveva scelto come sua compagna di vita l’umana Dada ci ha lasciati. Lei era veramente una gatta speciale ogni volta che andavo a trovarla mi riconosceva, mi salutava, mi faceva “testone”. E’ stata sepolta con tutti gli onori che le erano dovuti e ringrazio pubblicamente Cristian e Mario per la loro gentilezza. Quando sei triste, allegro, se desideri parlare o stare in silenzio, se, dividi la tua vita con un pelosotto, in qualsiasi momento non sarai mai solo, ma avrai al tuo fianco una presenza discreta, in grado di riconoscere le tue esigenze, capace di donare affetto incondizionato. Quando questa presenza viene a mancare, lascia un vuoto, come se, ad averci lasciato, fosse un componente della famiglia, io so, che solo chi ha o ha avuto un animale non trova assurde e comprende queste mie parole. Io sono convinta che Marina ha vissuto una vita felice e so che per Dada, per me rimarrà sempre la nostra indimenticabile amica. Quando andrò a trovarla la casa non sarà più la stessa senza il suo saluto, non potrò non ricordare quando le sedevo vicino e lei allungava la zampina per toccarmi la mano, quando sentivo il suo nasotto umido sulla mia guancia, con le lacrime agli occhi, non posso che dirle che già sentiamo la sua mancanza.


C'e' un posto in Paradiso, chiamato "Ponte dell'Arcobaleno". Quando muore una bestiola che è stata particolarmente cara a qualcuno, questa bestiola va al ponte dell'arcobaleno. Ci sono prati e colline per tutti i nostri amici tanto speciali così che possano correre e giocare insieme. C'è tanto cibo, acqua e sole, ed essi sono al caldo e stanno bene. Quelli che erano vecchi e malati sono ora forti e vigorosi. Quelli che erano feriti o storpi sono di nuovo integri e forti, come noi li ricordiamo nel sogno dei giorni e dei tempi passati. Sono felici e contenti, tranne che per una piccola cosa: ognuno di loro sente la mancanza di qualcuno molto amato, qualcuno che hanno dovuto lasciare indietro... Corrono e giocano insieme, ma un bel giorno uno di essi improvvisamente si ferma e guarda lontano, verso l'orizzonte. I suoi occhi lucidi sono attenti, trema per l'impazienza: tutto ad un tratto si stacca dal gruppo e comincia a correre, volando sul verde prato, sempre più veloce. Ti ha riconosciuto, e quando finalmente sarete insieme, vi stringerete in un abbraccio pieno di gioia, per non lasciarvi più. Una pioggia di baci felici bagnerà il tuo viso; le tue mani accarezzeranno di nuovo l'amata testolina e fisserai ancora una volta i suoi fiduciosi occhietti, per tanto tempo lontano dalla tua vita ma mai assente dal tuo cuore.


Leggenda pellerossa autore anonimo

11 commenti:

Makenia ha detto...

E' sempre triste perdere un amico come loro...triste per chi rimane e ne sente la mancanza...un abbraccio a te e a Dada...e se permetti mi copio la leggenda pellerossa e la pubblico sul mio blog...grazie!Maria

Tinny ha detto...

Come ti capisco, ho le lacrime agli occhi. Chi non ha animali non può lontanamente capire il legame unico ed insostituibile che si crea. Invidio tutto di loro: la totale mancanza di ipocrisia, di falsità, sono puri, onesti, magari un pò menefreghisti, ma assolutamente sinceri. E quando non ci sono più, ti lasciano un buco, piccolo o grande che sia, nel cuore. Un abbraccio alla tua amica ed anche a te, perchè il lutto è anche un pò tuo.

maria luisa ♥ ha detto...

Anche nella sua tristezza hai scritto un bellissimo post, mi dispiace molto per la pelosotta Marina....

cristi ha detto...

Io ho già pianto tanto per la mia Funghi...Capisco la padrona e voi due...che dolore quando un quattrozampotte ci lascia...Raccomando a tutti, tutti, tutti: registrate la voce dei vostri amici. vi aiuterà indicibilmente. Tutte le mattine quando il mio pc si apre, Funghi miagola per salutarmi... Abbracci a chi soffre.

LA PASTICCIONA ha detto...

mi dispiace tanto ,anche io amo tanto i gatti,ciao

marifra79 ha detto...

Ho le lacrime agli occhi! Mi dispiace troppo, quando ci lascia un nostro amico è sempre forte il dolore e può capirlo soltanto che ama veramente gli animali... spero esista davvero il ponte dell'arcobaleno... un abbraccio

Ely ha detto...

davvero.... che bella la leggenda del pellerosso... anche per gli animali un posto per stare in pace... e quando gli vogliamo bene e come perdere una persona cara.... un bacione

maria pia mascaretti ha detto...

Ecco se n'è andata una gattina ed ha lasciato un vuoto incolmabile nel cuore dei suoi umani...
soltanto noi che abbiamo animali sappiamo quanto è grande quel vuoto e quanta tristezza ci lascia dentro...ma ci lascia anche tanti ricordi di momenti passati insieme ...ha ragione Ely è come perdere una persona cara!

Tinny ha detto...

Passa da me, c'è un piccolo pensiero...

Ylenia ha detto...

Mi dispiace tantissimo, perdere qualcuno è terribile, spero che Dada che sia forte e che voi possiate rendere Marina immortale grazie ai ricordi. La leggenda del pellirossa è bellissima, anch'io voglio pensare che tutte le "bestiole" siano lì, insieme e felici.

Annamaria ha detto...

bellssima la leggenda indiana ed è bello pensare che i nostri amici che ci hanno preceduti siano felci nei verdi pascoli e che, al nostro arrivo ci riconoscano e ci vengano incontro!!...Pilly,Chicca,Rebecca,Ornella,Trip,Giuditta,Tania,Pussi,Quinci....siete nel mio cuore!!

Posta un commento

Dite la vostra!

ELENCO RICETTE

ELENCO RICETTE
clicca sul micio!

Cerca nel blog

Archivio blog

Ci siamo anche noi!

Tutti Uniti!

Tutti Uniti!

Siamo

Siamo