CONTATORE

Sommario

l'MTC

l'MTC
dal 10 al 25 del mese

The Recipe-tionist

The Recipe-tionist
Dal 15 al 31

I NOSTRI VIDEO ....

PER VEDERE I NOSTRI VIDEO (TROPPO DIVERTENTI!) ANDATE IN ALTO ALLA DESTRA DELLA SCRITTA HOME PAGE

Lettori fissi

Magali

Magali
lunedì 21 marzo 2011
Preparando questa ricetta mi sono ritrovata a riflettere sull’esistenza: a come sarebbe bello riuscire a raggruppare tutti gli “ingredienti” della vita armonicamente come in cucina.
Durante il nostro percorso ci manca sempre qualche elemento, il sale, il pepe oppure in un determinato istante abbiamo desideri che non riusciamo ad esaudire e poi con il passare degli anni, una volta raggiunti, perdono di interesse.
Ho esternato le mie perplessità a Magali, anche per distrarre la sua attenzione dai gamberoni, e lei a malincuore, mi ha considerato, guardandomi con laconica aria di commiserazione e dicendomi che se gli esseri umani fossero più attenti alle loro aspettative, più saggi nelle loro scelte, più acuti ed intuitivi, ma soprattutto se fossero in grado di guardare dentro loro stessi riuscirebbero a gustare ogni istante della vita senza porsi queste stupide domande, perché sarebbero consci che quello che stanno “mangiando” è realmente ciò che desiderano!
E come sempre la pelosotta è riuscita a spiazzarmi!
Partecipiamo con piacere al contest del blog Burro e Miele
Ci è così piaciuta la quinoa benefica che abbiamo voluto creare questo piatto unico creando, così, un’armonia colorata, salutare, stuzzicante, appagante!

Unicamente mio
Ingredienti per 4 persone:
12 gamberoni
600 g di broccoli
1 bicchiere di quinoa
150 g di piselli
2 carote
Sale
Olio extravergine di oliva
Zenzero grattugiato fresco

Per la salsina:
50 g di foglie di costine
40 g di gherigli di noce
Olio extravergine di oliva
sale

Preparazione:
pulite e lavate i broccoli e cuoceteli al vapore.
Risciacquate la quinoa sotto l’acqua corrente.
Fate cuocere la quinoa in due volte il suo volume di acqua fredda, salate a fine cottura. Portate ad ebollizione, coprite e lasciate cuocere per circa 12 minuti, finchè i semi della quinoa non siano “esplosi” (praticamente si devono aprire), se vedete che manca acqua aggiungetene finchè non arrivate alla cottura.
Sgranate i piselli e pelate le carote.
In una padella antiaderente fate cuocere con un po’ di olio di oliva extravergine i piselli, le carote grattugiate e mezzo cucchiaino di zenzero fresco grattugiato, fate cuocere per 15 minuti.
Aggiungete la quinoa, mescolate e togliete dal fuoco.
Pulite e lavate le foglie di costine e fatele cuocere in acqua bollente salata. Scolate.
Nel mixer tritate le costine, le noci, aggiungete una grattatina di zenzero, sale e olio di oliva extravergine q.b.
Lavate e asciugate i gamberoni e cuoceteli alla griglia.
Componete il piatto come nella foto ed irrorate con la salsina i gamberoni e i broccoli.
E come dice Magali “leccatevi i baffi!”

5 commenti:

maria pia mascaretti ha detto...

Che bel piatto!
Non solo si presenta bene, ma è anche perfetto
per un mangiare sano ed equilibrato:
Pesce, verdurine e quinoa, che sazia e non fa ingrassare !
Grazie Helga e Magalì !

Ylenia ha detto...

La saggezza di Magali non ha eguali. Splendida la foto, perfetti gli accostamenti di sapori ed è anche un piatto colorato, mi piace proprio tanto. Bravissime!!

Letiziando ha detto...

Tutti ingredienti a me particolarmente graditi e l'aspetto ne esalta la bontà :)

Bacio e buona cena
diariodicucina.blogspot.com

Ely ha detto...

ci credo che vi siete leccate i baffi e le dita! ricetta gustosissima e di bellissima presentazione

Eleonora ha detto...

bellissima introduzione, bel piatto, bel blog che non conoscevo... in bocca al lupo per il contest e a presto...perchè io qui ci torno di sicuro!
:))

Posta un commento

Dite la vostra!

ELENCO RICETTE

ELENCO RICETTE
clicca sul micio!

Cerca nel blog

Archivio blog

Ci siamo anche noi!

Tutti Uniti!

Tutti Uniti!

Siamo

Siamo