CONTATORE

Sommario

l'MTC

l'MTC
dal 10 al 25 del mese

The Recipe-tionist

The Recipe-tionist
Dal 15 al 31

I NOSTRI VIDEO ....

PER VEDERE I NOSTRI VIDEO (TROPPO DIVERTENTI!) ANDATE IN ALTO ALLA DESTRA DELLA SCRITTA HOME PAGE

Lettori fissi

Magali

Magali
martedì 25 giugno 2013
Avete presente quella pubblicità che dice "Tutto questo non ha prezzo con Mastercard", ebbene una cosa che per me non ha prezzo, perchè ha un valore inestimabile, oltre alla salute e al tempo ovviamente, è la solitudine. Credo di essere una delle rare donne che sta benissimo in solitudine, anche protratta per giorni, senza alcun contatto umano mi ricarico le batterie e quando ciò viene a mancare arrivo a livelli di intollerabilità rilevanti. Alcuni la temono, invece per me è veramente vitale.
Finalmente è arrivata l'estate, io sono ancora in città, ma mi piace comunque vedere il cielo terso e non mi lamenterò mai del caldo, non lo patisco e quindi che caldo sia! Credo che se mi sentisse Magali non sarebbe dello stesso parere!
Eccoci a partecipare al contest di Cinzia e Valentina, i colori per la ricetta di questo mese sono il rosso e l'azzurro.

Ecco qui cos'abbiamo preparato
Semifreddo alle ciliegie
Ingredienti:
250 g di ricotta
2 uova
40 g di zucchero
21 savoiardi per uno stampo da 20 cm
300 g di ciliegie pesate con il nocciolo
50 g di ribes essiccati
una fialetta di estratto di vaniglia
250 g di acqua
1 biccherino di rum
4 cucchiai di zucchero

Preparazione:
montate i tuorli con 40 g di zucchero e la fialetta di vaniglia. Unite la ricotta, amalgamate bene fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.
Montate a neve ferma gli albumi e incorporateli al composto.
Denocciolate le ciliegie ed aggiungetele al composto insieme ai ribes, mescolate bene.
In una terrina mettete l’acqua, il rum e 4 cucchiai di zucchero. (se volete potete evitare il rum ed aggiungere dell’acqua di fiori d’arancio).
Foderate uno stampo a cerniera con della pellicola da cucina (vi sarà più facile per sformare la torta), e poi ricoprite dapprima il perimetro e poi il fondo con i savoiardi inzuppati. Versatevi il composto e ricoprite il tutto con altri savoiardi inzuppati.
Mettete la torta in freezer per almeno 2-3 ore prima di servire.
E come dice Magali “leccatevi i baffi”.

5 commenti:

Valentina ha detto...

questa composizione fatta con i savoiardi mi piace molto!! bella da vedere, morbida e fresca.
Grazie mille per avercela dedicata!
a presto,
Vale

sississima ha detto...

che golosità infinita, gnam! un abbraccio SILVIA

elenuccia ha detto...

Beh allora io faccio parte di quellla ristretta cerchia. Sinceramente credo che il non amare la solitudine sia causato da insicurezza o superficialita'. Detto cosi' suona un po' male ma se si sta bene con se stessi, si e' in pace con se stessi non si puo' odiare la solitudine...anzi e' un momento meraviglioso per coccolarsi.

Invece a differenza di te non amo molto il troppo caldo, mi verrebbe da fare come la Mago, stendermi sul pavimento per cercare il fresco.

cristi ha detto...

Che bel tortino!

La ragazza Fior di Zenzero ha detto...

Detto così.. sembra un dolce assolutamente light! Bellissimo!
Mi ricorda una torta Charlotte

Posta un commento

Dite la vostra!

ELENCO RICETTE

ELENCO RICETTE
clicca sul micio!

Cerca nel blog

Archivio blog

Ci siamo anche noi!

Tutti Uniti!

Tutti Uniti!

Siamo

Siamo