CONTATORE

Sommario

l'MTC

l'MTC
dal 10 al 25 del mese

The Recipe-tionist

The Recipe-tionist
Dal 15 al 31

I NOSTRI VIDEO ....

PER VEDERE I NOSTRI VIDEO (TROPPO DIVERTENTI!) ANDATE IN ALTO ALLA DESTRA DELLA SCRITTA HOME PAGE

Lettori fissi

Magali

Magali
martedì 15 febbraio 2011
Oggi è San Faustino il giorno dei singles! Questa ricetta ha due significati: è dedicata a tutti coloro che hanno il cuore “infranto”, che sono tristi per amore, ma allo stesso tempo rappresenta anche un cuore che trova la sua perfetta metà anche se a lui opposta! Non so, mi sa che con queste spiegazioni mi sono un po’ incasinata, ma sono solo una gatta!
Con Helga abbiamo riflettuto sul fatto che spesso chi è in coppia vorrebbe essere single e viceversa siamo arrivati alla conclusione che le motivazioni sono molteplici: talvolta non si è in grado di apprezzare i lati positivi di ciascuna situazione, come in ogni frangente dell’esistenza, in generale, non vi è mai una scelta completamente giusta o sbagliata. Le esigenze umane, i desideri mutano con il tempo e con esse anche l’ipotetica condizione ideale del cuore!
Per me è molto difficile riuscire a comprendere gli umani, per quanto mi sforzi, li trovo sempre molto complicati, ma ormai è ribadito che i gatti sono esseri superiori.
Ringrazio tutti coloro che mi seguono nonostante le mie assenze, vi aspettiamo prossimamente con i nostri pensieri, di cui prendiamo nota quotidianamente con mano e zampotta!
Con questa ricetta partecipo al contest di cuocicucidici e devo dire che mi sono impiastricciata tutte le zampotte, mi sono veramente impegnata!

Ed ecco la ricetta!


Cuore infranto
Ingredienti per 4 persone:
per la pasta brisé:
200 g di farina
100 g di burro
7 cl di acqua
2 cucchiaini di zucchero
1 pizzico di sale
30 g di cacao amaro

per la crema:
120 g di cioccolato fondente
120 g di cioccolato bianco
2 cucchiai di zucchero
200 ml di panna

Burro per la teglia

Preparazione:
per la pasta: nel robot mettete la farina, il burro freddo di frigo, l’acqua fredda, lo zucchero e il sale. Dividete il composto in due in una metà aggiungete il cacao. Mettete nel robot i due composti separatamente, avviate alla massima potenza e nel giro di pochi minuti si formerà una palla. Avvolgete nella pellicola alimentare e mettete in frigo fino al momento di utilizzare.
Pelate le pere, togliete i semi, tagliatele in metà. Mettetele in una scodella con tre cucchiai di limone.
Fate bollire l’acqua con tre cucchiai di limone e la bustina di vaniglina. Mettete le pere e fate bollire per qualche minuto. Scolate e fate raffreddare. Tagliate ogni metà in quattro parti.
Togliete la pasta brisé dal frigorifero e stendetela. Foderate due stampi imburrati precedentemente, copriteli con un foglio di carta forno e con fagioli secchi, fate cuocere in forno a 180° per 20 minuti. Togliete dal forno e fate raffreddare.
In un pentolino fate sciogliere il cioccolato fondente, 1 cucchiaio di zucchero e 120 ml di panna.
In un altro pentolino fate sciogliere il cioccolato bianco, 1 cucchiaio di zucchero e 80g di panna.
Mettete la crema “bianca” sulla torta “nera” e la crema “nera” su quella “bianca”.
Mettete in frigorifero per due ore.
Togliete dal frigorifero e tagliate le torte con uno stampo a cuore, tagliate ogni cuore a metà ed unitelo con quello del colore opposto.
E come dice Magali “leccatevi i baffi!”

11 commenti:

EliFla ha detto...

Sarà anche un cuore infranto ma per quanto deve essere buono...io mangerei tutte e due la parti!!!Grazie e buona giornata, Flavia

Ely ha detto...

che meraviglia... super goloso! baciotti

Barbara ha detto...

Incantevole il cuore infranto... proprio vero che voi gatti siete esseri superiori!!!

fantasie ha detto...

Sì, sì, anche io voglio provare tutte e due le parti...

Vale ha detto...

Povero cuoricino.. infranto e mangiato! Ma bisogna per forza scegliere una sola metà? Non si può mangiare tutto?

Minù ha detto...

Wow che bello questo cuore, nonostante sia infranto!
Io assaggerei volentieri tutte e due le parti ;-)))

Baciotto ad Helga e carezzina a Magali :)

lucy ha detto...

sarà pure un cuore infranto ma così diviso almeno non si bisticcia per mangiarlo, ognuno ha la sua parte!

Ramona ha detto...

Finalmente un nuovo contest! Farina, lievito e
fantasia in collaborazione con Emile Henry ha
organizzato uno straordinario contest “Frutta in
pentola”, dove la protagonista indiscussa è
proprio la frutta, sia fresca che secca. I premi?
Beh ti invito a sbirciare nel blog, ti aspetto
http://farinalievitoefantasia.
blogspot.com/2011/02/contest-frutta-in-pentola.html

Anna Luisa e Fabio ha detto...

Ci voleva anche un pensiero per i singles! Brava.
Fabio

Ylenia ha detto...

Cuoricino infranto ma come dici bene tu due parti perfettamente incastrabili, e spero che tutti prima o poi trovino la loro metà. E che dire del dolce in sè? Tanta precisione, bravura per un dolce golosissimo.

Massaia Canterina ha detto...

Bello questo dolce e gustosissimo con il doppio cioccolato! Da leccarsi i baffi miciosi!
Brave...tutte e due! ^___*

A presto!
Elisa

Posta un commento

Dite la vostra!

ELENCO RICETTE

ELENCO RICETTE
clicca sul micio!

Cerca nel blog

Archivio blog

Ci siamo anche noi!

Tutti Uniti!

Tutti Uniti!

Siamo

Siamo