CONTATORE

Sommario

l'MTC

l'MTC
dal 10 al 25 del mese

The Recipe-tionist

The Recipe-tionist
Dal 15 al 31

I NOSTRI VIDEO ....

PER VEDERE I NOSTRI VIDEO (TROPPO DIVERTENTI!) ANDATE IN ALTO ALLA DESTRA DELLA SCRITTA HOME PAGE

Lettori fissi

Magali

Magali
domenica 1 novembre 2015
Più volte vi ho parlato della mia amica Laura, per voi non ha un volto, ma è stata presente sul blog parecchie volte, perchè mi "passa" delle ricette che io sperimento, perchè ottime e di sicura riuscita. Visto che questo è il periodo della zucca, che soprattutto io amo molto, ecco qui questa torta salata proprio di "stagione". Io ho utilizzato la “solita pasta” voi potete utilizzare la brisé o quella che preferite. Per l'ultradoppio carnivoro è stata servita accompagnata a dello speck.


Torta salata di Laura
Ingredienti:
per la pasta per una tortiera di cm 23 di diametro:
250 g di farina
125 ml di acqua
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaio di olio extra vergine d’oliva
1 cucchiaino raso di bicarbonato di sodio

Per il ripieno:
500 g di zucca pesata sbucciata e cruda (io ho utilizzato la “Modenese” meno acquosa)
3 foglie di alloro
200 g di ricotta
1 uovo
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
la scorza grattugiata di un limone
60 g di mandorle tritate
sale
pepe

40 g di mandorle a lamelle (io le ho utilizzate grattugiate)

speck

Preparazione:
per la pasta: in un recipiente (io ho utilizzato un comune robot da cucina) mettete la farina, il bicarbonato di sodio, il sale e l’olio e aggiungere, poco per volta l’acqua finchè non si otterrà un impasto elastico, ma non troppo compatto. Avvolgere la pasta matta nella pellicola e farla riposare per almeno 30 minuti.
Pulite la zucca tagliatela a pezzetti, aggiungete un pochino di sale e le foglie di alloro e fate cuocere al vapore.
Una volta cotta frullatela e mettetela in un’insalatiera, aggiungete la ricotta, il parmigiano e amalgamate bene. Aggiungete l’uovo, la scorza del limone e le mandorle (60 g), regolate di sale e pepe, mescolate bene il tutto.
Stendete la pasta in una sfoglia sottile, rivestite una tortiera precedentemente foderata con carta forno, bucherellare la pasta con i rebbi di una forchetta e mettete il composto. Livellate bene e spolverizzate con le mandorle restanti.
Infornare a 180° per 25-30 minuti. Lasciare raffreddare e servire.
Chi lo desidera la può servire con delle fette di speck.
E come dice Magali "leccatevi i baffi!"

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Cara Helga, Magalì è insuperabile nella sua bellezza :) e la tua torta salata mi ha risolto il menù per questa sera! Grazie a Laura per le belle idee che condivide con te. Buona domenica. Bruna e Cleo

elenuccia ha detto...

Non ami la carne ma devo dire che secondo me lo speck ci stava proprio tutto. Trovo che la zucca da sola sia un po' troppo dolce per i miei gusti, ma con un tocco di affumicato allora è tutta un'altra cosa.
Che forte Magali, si vede proprio che si sente la regina di casa

Posta un commento

Dite la vostra!

ELENCO RICETTE

ELENCO RICETTE
clicca sul micio!

Cerca nel blog

Archivio blog

Ci siamo anche noi!

Tutti Uniti!

Tutti Uniti!

Siamo

Siamo