CONTATORE

Sommario

l'MTC

l'MTC
dal 10 al 25 del mese

The Recipe-tionist

The Recipe-tionist
Dal 15 al 31

I NOSTRI VIDEO ....

PER VEDERE I NOSTRI VIDEO (TROPPO DIVERTENTI!) ANDATE IN ALTO ALLA DESTRA DELLA SCRITTA HOME PAGE

Lettori fissi

Magali

Magali
domenica 22 novembre 2015
Ho addosso una tristezza, per me inusuale, che mi fa chiudere a riccio ancor di più.
La vita continua, giustamente, ma per le persone sensibili, non è semplici. In questi giorni ancor di più si sentono solo discorsi banali sugli accadimenti avvenuti di recente. Io più spesso mi domando di quanto in realtà ci dovremmo preoccupare di come conduciamo la nostra vita, la quotidianità, del significato profondo che dovremmo attribuirle, invece di preoccuparci di una nostra possibile e drammatica fine.
Perdonatemi non riesco a scrivere di più, ma vi invito solo a riflettere.
Da un po’ di tempo avevo preparato questa ricetta per partecipare al contest di Flavia
Pur essendoci tantissime ricette che mi attiravano nel blog della bravissima Elena, essendo appena tornata da Parigi, avevo scelto d'istinto questa ricetta, a dimostrazione che questa città alberga sempre nel mio cuore. Entrare nel blog di Elena, ci si sente a proprio agio, perchè ci sono veramente un'infinità di ricette per tutti i gusti e da lei si respira un'aria di tranquillità che ti avvolge unitamente ai profumi che sprigiona la sua cucina!


Croque madame agli spinaci
Ingredienti per 2 persone:
4 fette di pane a cassetta Poilane
20g di Parmigiano Reggiano
80g di spinaci surgelati (purtroppo!)
2 cucchiaini di olio evo
1 uovo
1 cipollotto
1 cucchiaio di latte
sale e pepe

Preparazione:
tostate il pane sulla griglia, in modo da renderlo croccante.
Passate gli spinaci in padella con 1 cucchiaino di olio, aggiustate di sale.
Farcite il pane mettendo gli spinaci passati e sottili scaglie di parmigiano.
In una scodella sbattete l'uovo con il latte, aggiustare di sale e pepe.
In una padella stufate con 1 cucchiaino di olio e un poco di acqua il cipollotto affettato per 5-10 minuti, poi unite il latte con l'uovo e strapazzate.
Nel frattempo passare al microonde la croque per 1 minuto in modo che il formaggio interno si sciolga.
Decorate la croque con l'uovo strapazzato, aggiungete anche altre scaglie di grana e pepe appena macinato.
E come dice Magali “leccatevi i baffi!”

4 commenti:

elenuccia ha detto...

Ma quanto è bella quella tovaglietta Parigina! Perfetta per la ricetta che hai scelto. Mi hai davvero incuriosita, come è questo pane Poilane? cercando in google ho visto che Poilane è una panetteria, ma non trovo riferimenti al pane

flavia galasso ha detto...

Bella ricetta ...bella scelta al momento giusto! La tua sensibilità ti rende una persona speciale e quindi ci sta tutta la tua tristezza... hai eseguito una ricetta semplice ma ricca di sigbnificati! Un abbraccio forte

elena ha detto...

e' un momento molto particolare della nostra storia, siamo tristi e spaventati, tutti quanti. So quanto sei affezionata a Parigi, e posso immaginare la tristezza che stai vivendo..un abbraccio e grazie di aver partecipato. Questo manicaretto è proprio una coccola... un grattolino a Magali e un bacione alla sua compagna! smack!

cristi ha detto...

Lo so che sarai a terra come mai...Ti ho pensato molto davvero. Grazie per le parole e anche per la ricetta. Vieni a trovarmi, mi manchi!

Posta un commento

Dite la vostra!

ELENCO RICETTE

ELENCO RICETTE
clicca sul micio!

Cerca nel blog

Archivio blog

Ci siamo anche noi!

Tutti Uniti!

Tutti Uniti!

Siamo

Siamo