CONTATORE

Sommario

l'MTC

l'MTC
dal 10 al 25 del mese

The Recipe-tionist

The Recipe-tionist
Dal 15 al 31

I NOSTRI VIDEO ....

PER VEDERE I NOSTRI VIDEO (TROPPO DIVERTENTI!) ANDATE IN ALTO ALLA DESTRA DELLA SCRITTA HOME PAGE

Lettori fissi

Magali

Magali
domenica 22 luglio 2012
Mi rendo conto che gran parte degli esseri umani fanno ben poche cose da soli, io amo molto la solitudine, lo ammetto non sento molto il bisogno di compagnia, forse perchè così non mi sento vincolata.
L'altra sera in assoluta solitudine sono andata a vedere questo film, avevo visto il trailer e mi aveva incuriosito.
La trama è data dal titolo stesso "Cena tra amici": sono cinque e si ritrovano a casa di uno di questi. Tutto ha inizio quando Vincent viene interrogato sulla scelta del nome che darà al figlio, prossimo nascituro, la risposta provocatoria, che in seguito si paleserà burlesca, è solo l'avvio di una serie di situazioni tragicomiche rivelatrici di imbarazzanti circostanze che coinvolgono ad uno ad uno tutti i partecipanti della serata. Il film si svolge in un appartamento, il ritmo è incalzante e, proprio, quando si sfiora la tragedia, il tono viene sollevato da una battuta, una gag e la scena drammatica si trasforma in umorismo allo stato puro.
Il film appare paradossale, perchè, nella realtà, solo pochi saprebbero esprimere così direttamente ciò che pensano degli altri, ma soprattutto nessuno riuscirebbe a riderne!
Lo consiglio vivamente, perchè se lo si "legge" al di là delle apparenze è uno spaccato di quanto sia complicato lo scorrere quotidiano dell'esistenza di tutti, di quanto, a volte, i gesti di amicizia e solidarietà siano mal interpretati, ma, soprattutto, di come in ogni frangente della vita, anche il più angoscioso, si possa trovare spazio per una risata.

E non possiamo lasciarvi senza una ricettina.



Brick stile pizza
Ingredienti per 6 persone:
12 fogli di pasta per brick rotondi
150 g di pomodori ciliegino
90 g di feta
1 mozzarella fiordilatte
50 g di parmigiano grattugiato fresco
2 cipollotti
1 noce di burro
3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
origano
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale

Preparazione:
asciugate la feta e la mozzarella, tagliatele a dadini.
Fate fondere il burro, aggiungete l’olio, mescolate. Spennellate leggermente un foglio di brick, tagliatelo in quarti.
Sulla placca del forno, precedentemente foderata con carta forno, mettete due quarti di brick, poi feta, mozzarella, parmigiano, sull’ultimo strato oltre il formaggio mettete i pomodorini digliegino tagliati a metà, se gradite spolverizzate con l’origano.
Infornate a 180°, per 20 minuti.
E come dice Magali “leccatevi i baffi!”

6 commenti:

Loredana ha detto...

Trovo sempre stupefacente scoprire quanto le affinità passino anche oltre il monitor...pensa un pò anche io preferisco stare da sola, ma non sono un'asociale! ^_^
Che dici , arriverà nelle sale o dovrò aspettare qualche mese e affittarlo??
Trovo che l'essere diretti destabilizzi sempre un pò, spaventa e alla fine si viene tacciati di aggressività...io trovo che, invece, sia la capacità di essere adulti, ma è un discorso lungo e complesso e la faccio finita qui.
Spero di riuscire a vedere questo film ;)
Le tue idee culinarie mi piacciono sempre molto, veloci e originali!

BUona settimana
loredana

Love for Food and Photography ha detto...

ciao cara Helga
film interessante, ho visto che l'originale è in francese e spero di riuscire a vederlo presto.
E' capitato pure a me di andare al cinema da sola (tanto non devi mica parlare li ;-) e sebbene ci siano cose che non mi piaccia fare da sola, la maggior parte del tempo preferisco la pace e la solitudine - che con i mici non si è mai soli!
Bella l'idea della pizza sulla pasta filo che non ho mai usato! Molto colorata e appetitosa.
buona settimana!!
Dany

Lara Bianchini ha detto...

Oh ma allora non sono l'unica, anche a me piace tantissimo avere qualche spazio di solitudine e soprattutto AAAAAAAAAAAAAMO andare al cinema in solitaria, se poi posso lo faccio il lunedì che non c'è manco un cane, FA-VO-LO-SO. Questo poi proverò ad andarlo a vedere perchè di film originali oramai se ne trovano pochi. ;-)

Rosa-kreattiva ha detto...

ciao ti ho conosciuta per caso e sono rimasta affascinata dalla originalità dei tuoi piatti da oggi hai una fans in più se ti va vienimi a trovare ciao rosa.kreattiva

elenuccia ha detto...

siamo due anime affini Helga. Anche a me piacciono i momenti in cui riesco a stare da sola. Sento sempre la gente dire "ma ci vai da sola...ma lo fai da sola...mi annoio quando sono da sola..". Io invece amo stare con me stessa. Non che non mi piaccia stare con gli amici, rilassati a chiacchierare ma ho bisogno di godermi un po' di tempo da sola. Un bacione

sississima ha detto...

praticamente un brik aperto, veramente gustoso, lo proverò, anche a me non piace molto avere vincoli ma sentirmi libera, un abbraccio SILVIA

Posta un commento

Dite la vostra!

ELENCO RICETTE

ELENCO RICETTE
clicca sul micio!

Cerca nel blog

Archivio blog

Ci siamo anche noi!

Tutti Uniti!

Tutti Uniti!

Siamo

Siamo