CONTATORE

Sommario

l'MTC

l'MTC
dal 10 al 25 del mese

The Recipe-tionist

The Recipe-tionist
Dal 15 al 31

I NOSTRI VIDEO ....

PER VEDERE I NOSTRI VIDEO (TROPPO DIVERTENTI!) ANDATE IN ALTO ALLA DESTRA DELLA SCRITTA HOME PAGE

Lettori fissi

Magali

Magali
sabato 15 ottobre 2011
E’ notte fonda e sto scrivendo il post della quinta sfida di Naso da tartufo’s kitchen ,
, sono veramente in ritardo e spero di farcela, Magali mi sta spronando dormendo sulla poltrona …
Dovevamo immaginare di gestire un ristorante e di inventare un menù da proporre ad un prezzo fisso di 25 euro. I costi devono essere dettagliati per una e per 50 persone.
Appena letto di questa sfida ho subito desiderato cercare un nome per il mio ipotetico ristorante e gira che ti rigira ho deciso di chiamarlo




Chi non conosce la favola del re che non chiedeva mai per favore … e la frase significativa di questa fiaba, che mia nonna era solita ripetermi quando facevo i capricci, era “L’erba voglio non cresce neanche nel giardino del re”.
Non ho badato molto “al risparmio”, ma ad utilizzare ingredienti di prima qualità. Ho ipotizzato che il mio ristorante sia luogo di delizie in cui assaporare pietanze sfiziose, accattivanti e sfatare, così, il mito dell’inesistenza dell’erba voglio!





Prima Portata






Spaghetti del re
Ingredienti per 50 persone:
4 kg spaghetti al peperoncino 20 euro (5 euro/kg)
200 gamberi biologici 100 euro (16 gamberi 8 euro)
10 kg Pomodori perini 10 euro (1 euro/kg)
50 cucchiai di sale 0,75 cent
100 cucchiai di Olio di Oliva 10 euro
50 cucchiai di vino bianco 2,5 euro
50 fogli di brick 7 euro (0.14 cent a foglio, confezione da 8 fogli 1,12 euro)
Totale a persona: 3 circa euro Totale per 50 persone: 150,25 euro

Preparazione:
immergete i pomodori in acqua bollente per un minuto, pelateli privateli dei semi e tagliateli a dadini.
Fate scongelare i gamberi.
In una padella antiaderente con dell’olio di oliva fate saltare il pomodoro e aggiungete i gamberi, il sale e sfumate con il vino bianco.
Fate cuocere gli spaghetti al peperoncino al dente. Fateli saltare in padella con il sugo.
Potete servire in un foglio di brick passato in forno per due minuti.
E come dice Magali “leccatevi i baffi!”


Seconda portata



Seppia provenzale
Ingredienti per una persona:
10 kg di Lamelle di seppia 50 euro (5euro/kg)
10 g di Peperoni 25 euro (2,5 euro/kg)
10 kg di Pomodori perini 10 euro (1euro/kg)
1,250 g di Quinoa biologica 6 euro (2,5 euro/kg)
150 cucchiai Olio di oliva 15 euro
25 cucchiai di sale 0,38 cent
Peperoncino 2,5 euro


Totale per una persona: 2,17 euro Totale per 50 persone: 108,88 euro

Preparazione:
immergete i pomodori in acqua bollente per un minuto, pelateli privateli dei semi e tagliateli a dadini.
Far cuocere in forno i peperoni per circa 45 minuti, farli raffreddare, pelarli, privarli dei semi e tagliarli a striscioline.
Tagliare la seppia a dadi
In una casseruola mettete l’olio aggiungete i pomodori , la seppia, il peperoncino e il sale, fate cuocere per circa 30 minuti, aggiungete i peperoni e fate cuocere ancora 15 minuti.
Risciacquate la quinoa sotto l’acqua corrente. Fatela cuocere in due volte il suo volume di acqua fredda. Portate ad ebolizione, coprite e lasciate cuocere per circa 12 minuti, finchè i semi della quinoa non siano “esplosi” (praticamente si devono aprire), se vedete che manca acqua aggiungetela finchè la cottura non è ultimata. Salate a fine cottura. Condite con olio di oliva.
Servite la seppia accompagnata dalla quinoa.
E come dice Magali “leccatevi i baffi!”



Terza portata









Bavarese ciocco cocco
Ingredienti per una persona:
1,250 g di biscotti sablé al cocco 9 euro (0,90 euro/125 gr)
2 l di latte parzialmente scremato 2,64 (1,32 euro/litro)
670 g di burro 4,39 euro (1,64 euro/250 gr)
1.500 g di cioccolato 70% di cacao Perugina 23.85 cent (1,59 euro/100gr)
25 tuorli d'uovo 4,2 euro (1 euro/6 uova)
250 g zucchero a velo 10 euro
1.250 ml di panna da montare per dolci 3.45 euro (1,38 euro/500ml)
62,5 g di gelatina in fogli 2 euro
1650 ml litri di latte di cocco 6,6 euro (1,60 euro/400 ml)
330 g di zucchero 0,28 cent (0,85 cent/kg)
Noce di cocco grattugiata per decorare 2,5 euro cent


Totale per una persona: 1,37 euro Totale per 50 persone: 68,91 euro

Preparazione:
fate fondere il burro.
Riducete in briciole i biscotti e amalgamateli al burro fuso.
Mettete questa preparazione in cerchi coppapasta monoporzione di circa 8 cm di diametro o in altri più grandi, in mancanza, in uno stampo a cerniera senza il fondo, (usate l’accortezza di rivestire il bordo con carta forno) e pressate bene con l’aiuto di un bicchiere o di un batticarne. Mettete per un’ora in frigorifero.
Fate fondere il cioccolato a bagnomaria. Fate bollire il latte e versate a filo sui tuorli mescolando con una frusta senza interruzione.
Rimettete la casseruola sul fuoco con lo zucchero a velo e cuocete a fuoco basso mescolando con la frusta senza interruzione per alcuni minuti.
Aggiungere metà la gelatina strizzata, precedentemente fatta ammorbidire in acqua fredda, poi il cioccolato fuso. Mescolate bene e lasciate raffreddare.
Montate la panna. Incorporate delicatamente in tre volte la crema al cioccolato alla panna.
Mettete questa mousse nel cerchio, sopra ai biscotti tritati, Riponete in frigorifero per 3 ore.
Riscaldate il latte di cocco con lo zucchero, aggiungete l’altra metà della gelatina strizzata, precedentemente fatta ammorbidire in acqua fredda, mescolate bene e lasciate raffreddare. Versate il composto sulla bavarese e riponete in frigo per altre 2 ore.
E come dice Magali “leccatevi i baffi!”


Alla fine dei conti la nostra spesa è stata:
Totale menù a persona: 6,56 euro Totale menù per 50 persone: 328,04 euro


Con la speranza di aver solleticato il vostro palato, appagato gli occhi, vi auguriamo di trovare nella realtà un ristorante "Erba Voglio" dove siate coccolati come lo sareste "da noi".

12 commenti:

Stefania ha detto...

io aspetto che lo apri tu! Complimenti per le delizie che hai proposto

Fabiola ha detto...

ciao cara è perfetto, notizie delle altra???baci.

Rosetta ha detto...

Ehei che bel menù !
Ciao carissima, finalmente sono tornata all'ovile. Ti copierò le tue ricettine.
Bacioni
Mandi

Loredana ha detto...

Helga io inizio a prenotarmi a L'erba voglio e soprattutto mi fa piacere ritrovarti così gioiosa!!!
un abbraccio a te e una grattatina a Magali
ciao loredana

Deborah ha detto...

Wow...che menù! Brava...meno male che io questa sfida l'ho saltata :-D

Mila ha detto...

Come al solito sei stata grandiosa!!!!!!!!!!

cristina b. ha detto...

Che rientro alla grandissima!! Veramente brava e in bocca al lupo per la sfida.
Un abbraccio

Fabio ha detto...

Il dolce e' fantastico.....

Ylenia ha detto...

Ma correrei subito da te se aprissi un ristorante con portate simili. STRE-PI-TO-SE ti sei superata, davvero! Calcoli precisi e minuziosi. ps: mi fa tanto piacere ritrovare un tuo post, spero che tu e la pelosetta stiate bene. Un abbraccio caloroso dalla vostra amica sicula

sississima ha detto...

Accidenti quante delizie, e bravissima anche con i costi delle materie prime! CIAO SILVIA

Ylenia ha detto...

Buonasera carissime, come state? :) Non vi leggo da un pò e vi mando un fortissimo abbraccio.

tatami chic ha detto...

bellissima idea brava

Posta un commento

Dite la vostra!

ELENCO RICETTE

ELENCO RICETTE
clicca sul micio!

Cerca nel blog

Archivio blog

Ci siamo anche noi!

Tutti Uniti!

Tutti Uniti!

Siamo

Siamo